Calabria - IRC

Reply

Filmografia Lettere W - X - Y - Z, Attori & Registi

« Older   Newer »
view post Posted on 29/11/2011, 12:33           Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Administrator
Posts:
2,591
Reputation:
+5
Location:
Italia

Status:



image1ijg


separatori03



Filmografia Lettere W - X - Y - Z



separatori03




separatori03



Filmografia lettera W


separatori03



Mark Wahlberg
Tom Waits
Christopher Walken
Eli Wallach
J.T. Walsh
Denzel Washington
Ken Watanabe
John Wayne
Clifton Webb
Johnny Weissmuller
Peter Weller
Orson Welles
Oskar Werner
Forest Whitaker
James Whitmore
Richard Widmark
Gene Wilder
Tom Wilkinson
Robin Williams
Bruce Willis
Lambert Wilson
Owen Wilson
Ray Winstone
Frank Wolff
Elijah Wood
James Woods
Jeffrey Wright


separatori03

X - Y - Z


separatori03



Jean Yanne
Michael York
Burt Young
Chow Yun-Fat

Billy Zane




separatori03

W




separatori03




MARK WAHLBERG

markwahlbergt





Mark Robert Michael Wahlberg (Dorchester, 5 giugno 1971) è un attore,
produttore televisivo e rapper statunitense, nonché ex-modello.

Debutta come attore nel film di Penny Marshall, Mezzo professore tra i marines
ma si fa notare nel film Boogie Nights - L'altra Hollywood, tra i film da lui
interpretati ricordiamo The Yards, Three Kings al fianco di George Clooney e
Ice Cube, lavora nuovamente con Clooney ne La tempesta perfetta. Lavora nel
remake, per opera di Tim Burton, di Planet of the Apes - Il pianeta delle
scimmie. Interpreta anche "Chris" nel film Rock Star con cui ha avuto parecchio
successo. Interprete inoltre di un altro remake, The Italian Job, insieme a
Charlize Theron, apprezzata attrice di origine sudafricana, e Edward Norton.

Nel 2004 è produttore esecutivo della serie tv Entourage, ispirata ai suoi esordi
cinematografici. Era stato preso in considerazione per interpretare, in coppia
con Joaquin Phoenix, I segreti di Brokeback Mountain, ma rifiutò spaventato
dalle scene di sesso contenute nel film. È tra i protagonisti del film del regista
Martin Scorsese The Departed - Il bene e il male (2006) dove interpreta un poliziotto
antipatico insieme a Leonardo DiCaprio, Jack Nicholson e Matt Damon, con cui ottiene
una nomination sia agli Academy Awards sia ai Golden Globe come miglior attore
non protagonista. Inoltre nel 2007 è protagonista del film Shooter, in cui interpreta
un ex-tiratore scelto del corpo dei Marines, che viene ingaggiato per scovare e
uccidere un presunto cecchino che si teme tenterà di uccidere il presidente degli
Stati Uniti. Nella classifica (fatta da MTV nel 2009) delle 50 persone più sexy degli
anni novanta, si è classificato addirittura al primo posto.

Filmografia

Attore



* Mezzo professore tra i marines (Renaissance Man, 1994)
* Ritorno dal nulla (The Basketball Diaries, 1995)
* Paura (Fear, 1996)
* Svolta pericolosa (Traveller, 1997)
* Boogie Nights - L'altra Hollywood (Boogie Nights, 1997)
* Il grande colpo (The Big Hit, 1998)
* The Corruptor - Indagine a Chinatown (The Corruptor, 1999)
* Three Kings (1999)
* The Yards (2000)
* La tempesta perfetta (The Perfect Storm, 2000)
* Planet of the Apes - Il pianeta delle scimmie (Planet of the Apes, 2001)
* Rock Star (2001)
* The Truth About Charlie (2002)
* The Italian Job (2003)
* I ? Huckabees - Le strane coincidenze della vita (I ? Huckabees, 2004)
* Four Brothers - Quattro fratelli (Four Brothers, 2005)
* The Departed - Il bene e il male (The Departed, 2006)
* Imbattibile (Invincible, 2006)
* Shooter (2007)
* I padroni della notte (We own the night, 2007)
* E venne il giorno (The Happening, 2008)
* Max Payne (Nel ruolo di Max Payne (2008)
* Amabili resti (The Lovely Bones, 2009)
* Notte folle a Manhattan (Date Night) (2010)
* I poliziotti di riserva (The Other Guys) (2010)
* The Fighter (2010)
* Contraband, regia di Baltasar Kormákur (2012)

Produttore

* Entourage (2004-2007) - Serie TV
* I padroni della notte (We own the night, 2007)
* In Treatment (2008-2010) - Serie TV
* How to Make It in America (2010) - Serie TV
* Boardwalk Empire - L'impero del crimine (2010) - Serie Tv



separatori03




TOM WAITS


tomwaits




Tom Alan Waits (Pomona, 7 dicembre 1949) è un cantautore e attore statunitense.
Ha esercitato una notevole influenza su molti cantautori delle generazioni
successive alla sua, ed è ampiamente considerato dalla critica musicale come
uno dei massimi autori del Novecento.
Artista poliedrico, ha lavorato anche nel cinema e nel teatro.
Ha ricevuto numerose candidature per premi e riconoscimenti in campo musicale,
e ha vinto il Grammy Awards per due album, Bone Machine e Mule Variations.
Il critico musicale Daniel Durchholz descrisse la voce di Waits: come se fosse
stata immersa in un tino di whiskey, poi appesa in un affumicatoio per qualche
mese e infine portata fuori e investita con una macchina


Filmografia

1978 - Taverna Paradiso
1982 - The Stone Boy
1983 - I ragazzi della 56ª strada
1983 - Rusty il selvaggio
1984 - The Cotton Club
1986 - Daunbailò
1987 - Ironweed
1987 - Candy mountain
1989 - Bearskin: an urban fairytale
1989 - Cold feet
1989 - Mystery train
1989 - Seduzione pericolosa
1990 - Il grande inganno
1991 - Giocando nei campi del Signore
1991 - La leggenda del re pescatore
1991 - Sognando Manhattan
1992 - Dracula di Bram Stoker
1992 - Fishing with John
1993 - America oggi
1999 - Mystery Men
2003 - Coffee and Cigarettes: Da qualche parte in California
2004 - Shrek 2
2005 - La tigre e la neve
2005 - Domino
2006 - Wristcutters - Una Storia D'Amore
2009 - Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo
2010 - Codice: Genesi



separatori03




CHRISTOPHER WALKEN

christopherwalkeng




Christopher Walken all'anagrafe Ronald Walken (New York, 31 marzo 1943)
è un attore statunitense. Walken è diventato celebre per le interpretazioni
di personaggi eccentrici, instabili e pericolosi, ma in diverse occasioni
ha sfruttato la sua immagine anche per ottenere un effetto comico.
Ha vinto il Clarence Derwent Award per la sua performance in The Lion in Winter
nel 1966, un Theatre World Award per la sua interpretazione nella pièce
teatrale The Rose Tattoo, sempre nel 1966, ed un Obie Award per Kid Champion,
nel 1975. Ha recitato nei ruoli principali di un gran numero di opere di
Shakespeare, tra le quali Amleto, Macbeth, Romeo e Giulietta e Coriolano.

Il film di debutto sul grande schermo è Me and My Brother (1969) diretto
dal regista Robert Frank. Nello stesso anno si sposa con Georganne Thon,
che conobbe durante le rappresentazioni del musical West Side Story.


La sua carriera, tuttavia, non ne risente, e continua ad ottenere grandi
successi e riconoscimenti; partecipa a La zona morta, del 1983, tratto da
un romanzo di Stephen King, diretto da David Cronenberg, Agente 007
- Bersaglio mobile, diretto da John Glenn, del 1985, Milagro, diretto
da Robert Redford, del 1988. Negli anni novanta partecipa nuovamente a film
di successo, quali ad esempio Batman - Il ritorno, del 1992, diretto da
Tim Burton, Una vita al massimo di Tony Scott ed al film cult di Quentin
Tarantino Pulp Fiction, del 1994. Ha ricevuto una seconda nomination agli
Oscar nel 2002 per Prova a prendermi di Steven Spielberg.

Filmografia


Cinema


* Me and My Brother, regia di Robert Frank (1969)
* Rapina record a New York (The Anderson Tapes), regia di Sidney Lumet (1971)
* Brain Control (The Happiness Cage), regia di Bernard Girard (1972)
* Stop a Greenwich Village, regia di Paul Mazursky (1976)
* Sentinel (The Sentinel), regia di Michael Winner (1977)
* Io & Annie (Annie Hall), regia di Woody Allen (1977)
* Roseland, regia di James Ivory (1977)
* Shoot the Sun Down, regia di David Leeds (1978)
* Il cacciatore (The Deer Hunter), regia di Michael Cimino (1978)
* Il segno degli Hannah (Last Embrace), regia di Jonathan Demme (1979)
* I cancelli del cielo (Heaven's Gate), regia di Michael Cimino (1980)
* I mastini della guerra (The Dogs of War), regia di John Irvin (1980)
* Spiccioli dal cielo (Pennies from Heaven), regia di Herbert Ross (1981)
* I commedianti (Who Am I This Time?), regia di Jonathan Demme (1982)
* Brainstorm - Generazione elettronica, regia di Douglas Trumbull (1983)
* La zona morta (The Dead Zone), regia di David Cronenberg (1983)
* Agente 007 - Bersaglio mobile (A View to a Kill), regia di John Glen (1985)
* A distanza ravvicinata (At Close Range), regia di James Foley (1986)
* Linea di fuoco - War Zone (Deadline), regia di Nathaniel Gutman (1987)
* Milagro (The Milagro Beanfield War), regia di Robert Redford (1988)
* Frenesie... militari (Biloxi Blues), regia di Mike Nichols (1988)
* Il gatto con gli stivali (Puss in Boots), regia di Eugene Marner (1988)
* Homeboy, regia di Michael Seresin (1988)
* Communion, regia di Philippe Mora (1989)
* Cortesie per gli ospiti, regia di Paul Schrader (1990)
* King of New York, regia di Abel Ferrara (1990)
* McBain, regia di James Glickenhaus (1991)
* Amanti, primedonne (Mistress), regia di Barry Primus (1992)
* Batman - Il ritorno (Batman Returns), regia di Tim Burton (1992)
* Il giorno del perdono, regia di Alexandre Arcady (1992)
* Trappola per un innocente, regia di Anson Williams (1993)
* Fusi di testa 2 (Wayne's World 2), regia di Stephen Surjik (1993)
* Una vita al massimo (True Romance), regia di Tony Scott (1993)
* A Business Affair, regia di Charlotte Brandstrom (1994)
* Pulp Fiction, regia di Quentin Tarantino (1994)
* Cerca e distruggi (Search and Destroy), regia di David Salle (1995)
* Cosa fare a Denver quando sei morto, regia di Gary Fleder (1995)
* L'ultima profezia (The Prophecy), regia di Gregory Widen (1995)
* The Addiction, regia di Abel Ferrara (1995)
* Minuti contati (Nick of Time), regia di John Badham (1995)
* Basquiat, regia di Julian Schnabel (1996)
* Celluloide, regia di Carlo Lizzani (1996)
* Fratelli (The Funeral), regia di Abel Ferrara (1996)
* Ancora vivo (Last Man Standing), regia di Walter Hill (1996)
* Touch, regia di Paul Schrader (1997)
* Una ragazza sfrenata (Excess Baggage), regia di Marco Brambilla (1997)
* Suicide Kings, regia di Peter O'Fallon (1997)
* Un topolino sotto sfratto (Mousehunt), regia di Gore Verbinski (1997)
* L'angelo del male (The Prophecy II), regia di Greg Spence (1998)
* New Rose Hotel, regia di Abel Ferrara (1998)
* Z la formica (Antz), regia di Eric Darnell e Tim Johnson (1998) - Voce
* Illuminata, regia di John Turturro (1998)
* Trance, regia di Michael Almereyda (1998)
* Il mistero di Sleepy Hollow (Sleepy Hollow), regia di Tim Burton (1999)
* Kiss Toledo Goodbye, regia di Lyndon Chubbuck (1999)
* Sbucato dal passato (Blast from the Past), regia di Hugh Wilson (1999)
* The Opportunists, regia di Myles Connell (2000)
* La profezia (The Prophecy 3: The Ascent), regia di Patrick Lussier (2000)
* Jungle Juice, regia di Tony Vitale (2001)
* Scotland, Pa, regia di Billy Morrissette (2001)
* Joe Dirt, regia di Dennie Gordon (2001)
* I perfetti innamorati (America's Sweethearts), regia di Joe Roth (2001)
* L'intrigo della collana, regia di Charles Shyer (2001)
* Bara con vista (Plots with a View), regia di Nick Hurran (2002)
* Poolhall Junkies, regia di Mars Callahan (2002)
* The Country Bears, regia di Peter Hastings (2002)
* Prova a prendermi (Catch Me If You Can), regia di Steven Spielberg (2002)
* Kangaroo Jack - Prendi i soldi e salta, regia di David McNally (2003)
* Amore estremo - Tough Love (Gigli), regia di Martin Brest (2003)
* Il tesoro dell'Amazzonia (The Rundown), regia di Peter Berg (2003)
* Man on Fire - Il fuoco della vendetta, regia di Tony Scott (2004)
* L'invidia del mio migliore amico, regia di Barry Levinson (2004)
* La donna perfetta (The Stepford Wives), regia di Frank Oz (2004)
* Dietro l'angolo (Around the bend), regia di Jordan Roberts (2004)
* 2 single a nozze (Wedding Crashers), regia di David Dobkin (2005)
* Romance & Cigarettes, regia di John Turturro (2005)
* Domino, regia di Tony Scott (2005)
* Cambia la tua vita con un click (Click), regia di Frank Coraci (2005)
* L'uomo dell'anno (Man of the Year), regia di Barry Levinson (2006)
* Hairspray - Grasso è bello (Hairspray), regia di Adam Shankman (2007)
* Balls of Fury, regia di Ben Garant (2007)
* Disaster! A Major Motion Picture Ride... Starring You!, regia di Jay Torres (2008)
* $5 a Day, regia di Nigel Cole (2008)
* The Maiden Heist, regia di Peter Hewitt (2009)

separatori03




ELI WALLACH

eliwallach



Eli Herschel Wallach New York, 7 dicembre 1915 è un attore cinematografico,
teatrale e televisivo statunitense, deve la sua fama sul palcoscenico al successo
di opere quali La rosa tatuata (1951) di Tennessee Williams (per cui vinse un Tony
Award e un Theatre World Award[2]) e al Rinoceronte (1961) di Eugene Ionesco.

Al cinema ha all'attivo una carriera lunga oltre mezzo secolo, nella quale si è
distinto per la sua attività di caratterista "dalla maschera incisiva e di grande
temperamento" sotto la direzione di registi del calibro di Sergio Leone, John Huston,
John Sturges e Francis Ford Coppola.

Notevole il suo contributo al successo internazionale di pellicole italiane tra gli anni
sessanta e settanta, prevalentemente appartenenti al filone dello spaghetti western,
genere nel quale è stato uno degli attori più richiesti ed incisivi.

Filmografia


Cinema


* Baby Doll - La bambola viva di Elia Kazan (1956)
* Crimine silenzioso di Don Siegel (1958)
* I sette ladri di Henry Hathaway (1960)
* I magnifici sette di John Sturges (1960)
* Gli spostati di John Huston (1960)
* Le avventure di un giovane di Martin Ritt (1962)
* La conquista del West di John Ford,Henry Hathaway, G.Marshall e R.Thorpe (1962)
* I vincitori di Carl Foreman (1963)
* Act One di Dore Schary (1963)
* Giallo a creta di James Neilson (1964)
* Ho sposato 40 milioni di donne di Curtis Bernhardt (1964)
* Lord Jim di Richard Brooks (1965)
* Gengis Khan il conquistatore di Henry Levin (1965)
* Il papavero è anche un fiore di Terence Young (1966)
* Come rubare un milione di dollari e vivere felici di William Wyler (1966)
* Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone (1966)
* How to Save a Marriage and Ruin Your Life di Fielder Cook (1968)
* Jim l'irresistibile detective di David Lowell Rich (1968)
* I quattro dell'Ave Maria di Giuseppe Colizzi (1968)
* Il cervello di Gérard Oury (1969)
* L'oro di Mackenna di J. Lee Thompson (1969)
* Le avventure di Gerard di Jerzy Skolimowski (1970)
* The Angel Levine di Ján Kadár (1970)
* L'uomo della porta accanto di David Greene (1970)
* Il falso testimone di Richard A. Colla (1970)
* Romanzo di un ladro di cavalli di Abraham Polonsky (1971)
* Viva la muerte... tua!, regia di Duccio Tessari (1971)
* L'ultima chance di Maurizio Lucidi (1973)
* Un grande amore da 50 dollari di Mark Rydell (1973)
* Crazy Joe di Carlo Lizzani (1974)
* Il bianco, il giallo, il nero di Sergio Corbucci (1975)
* Attenti al buffone di Alberto Bevilacqua (1976)
* ...e tanta paura, regia di Paolo Cavara (1976)
* Indipendence di John Huston (1976)
* Sentinel di Michael Winner (1977)
* Cattive abitudini di Michael Lindsay-Hogg (1977)
* Il principio del domino: la vita in gioco di Stanley Kramer (1977)
* Abissi di Peter Yates (1977)
* Squadra antimafia di Bruno Corbucci (1978)
* Messaggi da forze sconosciute di Richard Moore (1978)
* Girl friends di Claudia Weill (1978)
* Il boxeur e la ballerina di Stanley Donen (1978)
* Guri di Eduardo Darino (1979)
* Bocca da fuoco (Firepower), regia di Michael Winner (1979)
* Rebus per un assassinio (Winter Kills), di William Richert (1979)
* Il cacciatore di taglie di Buzz Kulik (1980)
* La salamandra di Peter Zinner (1981)
* Sam's Son di Michael Landon (1984)
* Due tipi incorreggibili di Jeff Kanew (1986)
* Pazza di Martin Ritt (1987)
* Il grande inganno di Jack Nicholson (1990)
* Il padrino - Parte III di Francis Ford Coppola (1990)
* Articolo 99 di Howard Deutch (1992)
* Amanti, primedonne di Barry Primus (1992)
* La notte e la città di Irwin Winkler (1992)
* Caro dolce amore di Enrico Coletti (1994)
* Two Much - Uno di troppo di Fernando Trueba (1995)
* Larry's Visit di Carlo Gabriel Nero (1996)
* Funny Money - Come fare i soldi senza lavorare di Donald Petrie (1996)
* L'escluso di Carlo Gabriel Nero (1999)
* Tentazioni d'amore di Edward Norton (2000)
* Advice and Dissent di Leib Cohen (2002)
* The Root (2003)
* Mystic River di Clint Eastwood (2003) - cameo
* King of the Corner di Peter Riegert (2004)
* The Easter Egg Adventure di John Michael Williams (2004) - solo voce
* The Moon and the Son: An Imagined Conversation di John Canemaker (2005) - solo voce
* A Taste of Jupiter di Derek Diorio (2005)
* L'imbroglio - The Hoax di Lasse Hallström (2006)
* L'amore non va in vacanza di Nancy Meyers (2006)
* Mama's Boy di Tim Hamilton (2007)
* Vote and Die: Liszt for President di Mark Mitchell (2008)
* The Toe Tactic di Emily Hubley (2008)
* New York, I Love You - episodio di Joshua Marston (2009)
* Tickling Leo di Jeremy Davidson (2009)
* L'uomo nell'ombra (The Ghost Writer) di Roman Polanski (2010)
* Wall Street: il denaro non dorme mai di Oliver Stone (2010)




separatori03




J.T. WALSH


jtwalsh




James Thomas Patrick "J. t." Walsh (28 settembre 1943 – 27 febbraio 1998)
è stato un attore americano. È apparso in molti film noti, tra cui Nixon, Hoffa,
A Few Good Men, Backdraft, miracolo sulla 34th Street, esaurimento e Good Morning, Vietnam.

Walsh era conosciuto per i suoi ruoli come "tranquillamente sinistri colletti bianchi
sleazeballs" (citazione da Leonard Maltin) in numerosi lungometraggi ed è stato descritto
come "di tutti preferito scumbag" dalla rivista Playboy.

Filmografia

* Hannah e le sue sorelle (1986)
* Good Morning, Vietnam (1987)
* Tequila Connection (1988)
* Le cose cambiano (1988)
* Dad - Papà (1989)
* Misery non deve morire (1990)
* Rischiose abitudini (1990)
* La casa Russia (1990)
* Rischio totale (1990)
* Fuoco assassino (1991)
* Hoffa: santo o mafioso? (1992)
* Codice d'onore (1992)
* Red Rock West (1992)
* Palle in canna (1993)
* Cose preziose (1993)
* Miracolo nella 34ª strada (1994)
* Il cliente (1994)
* Virus letale (1995)
* Nixon - Gli intrighi di potere (1995)
* Decisione critica (1996)
* Breakdown - La trappola (1997)
* Il negoziatore (1998)
* Pleasantville (1998)




separatori03




DENZEL WASHINGTON



denzelwashingtonc




Denzel Hayes Washington Jr. (Mount Vernon, 28 dicembre 1954)
è un attore, regista e produttore cinematografico statunitense.

Il suo debutto al cinema risale al 1981 con Il pollo si mangia con le mani, mentre la sua prima nomination all'Oscar è per il film Grido di libertà del 1987

in cui interpreta Stephen Biko, eroe della guerra contro l'apartheid. Ma è solo due anni dopo che riuscirà ad aggiudicarsi la statuetta, come miglior attore

non protagonista (che arriva insieme al Golden Globe qualche mese prima), per Glory - Uomini di gloria, film sulla guerra civile americana, nel quale

partecipano anche Matthew Broderick e Morgan Freeman. Poi nel 1990 comincia la sua prolifica collaborazione col regista di colore Spike Lee col film Mo'

Better Blues e continuerà prestissimo, appena due anni dopo, con Malcolm X, film che Washington interpreta con una così gran maestria da aggiudicarsi alcuni

premi importanti (tra cui miglior attore al Festival del cinema di Berlino) ed una nomination al premio oscar, per la prima volta nella sua carriera come

miglior attore protagonista, ma viene battuto da Al Pacino per Scent of a Woman.


Filmografia

Attore

Cinema

* Il pollo si mangia con le mani (Carbon Copy) (1981)
* Storia di un soldato (A Soldier's Story) (1984)
* Power - Potere (Power) (1986)
* Grido di libertà (Cry Freedom) (1987)
* Dio salvi la regina (For Queen & Country) (1988)
* Jamaica Cop (The Mighty Quinn) (1989)
* Glory - Uomini di gloria (Glory) (1989)
* Un fantasma per amico (Heart Condition) (1990)
* Mo' Better Blues (1990)
* Mississippi Masala (1991)
* Verdetto finale (Ricochet) (1991)
* Malcolm X (1992)
* Philadelphia (1993)
* Molto rumore per nulla (Much Ado About Nothing) (1993)
* Il rapporto Pelican (The Pelican Brief) (1993)
* Allarme rosso (Crimson Tide) (1995)
* Virtuality (Virtuosity) (1995)
* Il diavolo in blu (Devil in a Blue Dress) (1995)
* Il coraggio della verità (Courage Under Fire) (1996)
* Uno sguardo dal cielo (The Preacher's Wife) (1996)
* Il tocco del male (Fallen) (1998)
* He Got Game (1998)
* Attacco al potere (The Siege), regia di Edward Zwick (1998)
* Il collezionista di ossa, regia di Phillip Noyce (1999)
* Hurricane - Il grido dell'innocenza, regia di Norman Jewison (1999)
* Il sapore della vittoria, regia di Boaz Yakin (2000)
* Training Day, regia di Antoine Fuqua (2001)
* John Q, regia di Nick Cassavetes (2001)
* Antwone Fisher, regia di Denzel Washington (2002)
* Out of Time, regia di Carl Franklin (2003)
* Man on Fire - Il fuoco della vendetta, regia di Tony Scott (2004)
* The Manchurian Candidate, regia di Jonathan Demme (2004)
* Inside Man, regia di Spike Lee (2006)
* Déjà vu - Corsa contro il tempo (Déjà Vu), regia di Tony Scott (2006)
* American Gangster, regia di Ridley Scott (2007)
* The Great Debaters, regia di Denzel Washington (2007)
* Pelham 123 - Ostaggi in metropolitana, regia di Tony Scott (2009)
* Codice Genesi (The Book of Eli), regia di Albert ed Allen Hughes (2010)
* Unstoppable - Fuori controllo, regia di Tony Scott (2010)
* Safe House - Nessuno è al sicuro, regia di Daniel Espinosa (2012)

Televisione


* Wilma (1977)
* Flesh & Blood (1979)
* A cuore aperto (St. Elsewhere) (1982-1988) - Serie TV
* License to kill - Diritto alla vita (License to kill) (1984)
* Ore violente (The George McKenna Story) (1986)

Produttore

* Hank Aaron: Chasing the Dream (1995)
* Half Past Autumn: The Life and Works of Gordon Parks (2000)Film TV
* Antwone Fisher (2002)
* The Great Debaters (2007)

Regista

* Antwone Fisher (2002)
* The Great Debaters (2007)

Premi e Nomination

Premi Oscar


* 1988 - Nomination al miglior attore non protagonista per Grido di libertà
* 1990 - Miglior attore non protagonista per Glory - Uomini di gloria
* 1993 - Nomination al miglior attore protagonista per Malcolm X
* 2000 - Nomination al miglior attore protagonista per Hurricane - Il grido dell'innocenza
* 2002 - Miglior attore protagonista per Training Day

Golden Globe

* 1988 - Nomination miglior attore in un film drammatico per Grido di libertà
* 1990 - Miglior attore non protagonista per Glory - Uomini di gloria
* 1993 - Nomination miglior attore in un film drammatico per Malcolm X
* 2000 - Miglior attore in un film drammatico per Hurricane - Il grido dell'innocenza
* 2002 - Nomination miglior attore in un film drammatico per Training Day
* 2008 - Nomination miglior attore in un film drammatico per American Gangster
* 2008 - Nomination per il miglior film drammatico per The Great Debaters

Festival di Berlino

* 1993 - Orso d'argento per il miglior attore per Malcolm X
* 2000 - Orso d'argento per il miglior attore per Hurricane - Il grido dell'innocenza


separatori03




KEN WATANABE

kenwatanabe




Ken Watanabe (Koide, 21 ottobre 1959) è un attore cinematografico,
televisivo e teatrale giapponese, candidato al premio Oscar al miglior
attore non protagonista nel 2004 per l'interpretazione in L'ultimo samurai.


Tra le sue più importanti interpretazioni, vi sono Lettere da Iwo Jima di
Clint Eastwood (2006), nei panni del generale Tadamichi Kuribayashi e
"L'ultimo samurai" di Edward Zwick, in quelli di Katsumoto.

Ken Watanabe nel 2005 ha inoltre interpretato il ruolo del Direttore
Generale nel film Memorie di una geisha, film tratto dal romanzo di Arthur
Golden diretto da Rob Marshall (già regista del musical Chicago) e prodotto
da Steven Spielberg. Nel 2005 recitò nel film Batman Begins, di Christopher
Nolan, nei panni del falso Ra's Al Ghul. Sempre sotto la regia di Christopher
Nolan, Ken Watanabe ha recitato la parte del signor Saito nel film Inception,
uscito nelle sale italiane il 24 settembre 2010, e vincitore di quattro premi Oscar.


Filmografia

* Tampopo, regia di Jûzô Itami (1985)
* L'ultimo samurai, regia di Edward Zwick (2003)
* Memorie di una Geisha, regia di Rob Marshall (2005)
* Batman Begins, regia di Christopher Nolan (2005)
* Lettere da Iwo Jima , regia di Clint Eastwood (2006)
* Aiuto vampiro, regia di Paul Weitz (2009)
* Shanghai, regia di Mikael Håfström (2010)
* Inception, regia di Christopher Nolan (2010)


separatori03




JOHN WAYNE

johnwayne




John Wayne, pseudonimo di Marion Mitchell Morrison (Winterset, 26 maggio 1907 –
Los Angeles, 11 giugno 1979), è stato un attore cinematografico statunitense.

Soprannominato Duke (Duca), cominciò la carriera con il cinema muto negli anni
venti, diventando poi fra gli anni quaranta e gli anni settanta uno degli attori
più famosi al mondo, celebre soprattutto per i suoi film western, ma anche per
molti altri ruoli in generi differenti. Personificò in maniera esemplare il ruvido
maschilista, ed è a tutt'oggi considerato una leggenda del cinema.

Nel 1999 l'American Film Institute lo ha nominato 13º tra le più grandi star maschili di tutti i tempi.

Filmografia

* Brown of Harvard (1926) (non accreditato)
* Bardelys il magnifico (1926) (non accreditato)
* The Great K & A Train Robbery (1926) (non accreditato)
* Annie Laurie (1927) (non accreditato)
* The Drop Kick (1927) (non accreditato)
* La canzone della mamma (1928) (non accreditato)
* L'ultima gioia (1928) (non accreditato)
* La casa del boia (1928) (non accreditato)
* L'arca di Noè (1928) (non accreditato)
* Rivincita (1929) (non accreditato)
* La guardia nera (The Black Watch ) (1929)
* Words and Music (1929) (con il nome Duke Morrison)
* Saluto militare (1929) (non accreditato)
* The Forward Pass (1929) (non accreditato)
* Il sottomarino (1930) (non accreditato)
* Temerario nato (Born Reckless) (1930) (non accreditato)
* La traccia bianca (1930) (non accreditato)
* Cheer Up and Smile (1930) (non accreditato)
* Il grande sentiero (1930)
* Girls Demand Excitement (1931)
* Three Girls Lost (1931)
* Arizona (1931)
* The Deceiver (1931)
* Range Feud (1931)
* Maker of Men (1931)
* The Shadow of the Eagle (1932)
* Texas Cyclone (1932)
* Two-Fisted Law (1932)
* Cuore d'amanti, regia di Stephen Robets (1932)
* Uragano express (1932)
* Ride Him, Cowboy (1932)
* That's My Boy (1932) (non accreditato)
* The Big Stampede (1932)
* Haunted Gold (1932)
* The Telegraph Trail (1933)
* Eroi senza patria, regia di Armand Schaefer (1933)
* Ala errante (1933) (non accreditato)
* Somewhere in Sonora (1933)
* La seconda aurora (1933)
* His Private Secretary (1933)
* Baby Face (1933)
* The Man from Monterey (1933)
* Il cavaliere del destino, regia di Robert N. Bradbury (1933)
* College Coach (1933) (non accreditato)
* Il giustiziere del West, regia di Armand Schaefer (1933)
* La valle dell'oro, regia di Robert N. Bradbury (1934)
* West of the Divide (1934)
* Acciaio blu, regia di Robert N. Bradbury (1934)
* L'invincibile dello Utah (1934)
* Il cavaliere muto (1934)
* La valle del terrore, regia di Harry Fraser (1934)
* The Trail Beyond (1934)
* La frontiera senza legge, regia di Robert N. Bradbury (1934)
* Sotto i cieli dell'Arizona, regia di Harry Fraser (1934)
* Rainbow Valley (1935)
* Un sentiero del deserto (1935)
* Cavaliere all'alba (1935)
* Paradise Canyon (1935)
* Verso il West! (1935)
* Uno sceriffo per Weather Springs (1935)
* La terra promessa (1935)
* L'oro di Picano Valley (1935)
* The Oregon Trail (1936)
* La banda dei razziatori (1936)
* Il re del Pecos (1936)
* Il sentiero solitario (1936)
* Sulle orme del vento (1936)
* La diligenza dell'Ovest (1936)
* Sea Spoilers (1936)
* Conflict (1936)
* California Straight Ahead! (1937)
* I Cover the War (1937)
* Idol of the Crowds (1937)
* Adventure's End (1937)
* Il sentiero della vendetta, regia di Charles Barton (1937)
* Pals of the Saddle (1938)
* Cavalca e spara, regia di George Sherman (1938)
* Il grande sperone, regia di George Sherman (1938)
* Red River (1938)
* Ombre rosse, regia di John Ford (1939)
* The Night Riders (1939)
* Texas Kid (1939)
* Wyoming - il grande sperone (1939)
* Nuove frontiere (1939)
* Il primo ribelle, regia di William A. Seiter (1939)
* Il generale Quantrill, regia di Raoul Walsh (1940)
* La valle dei monsoni, regia di Bernard Vorhaus (1940)
* Il lungo viaggio di ritorno, regia di John Ford (1940)
* La taverna dei sette peccati, regia di Tay Garnett (1940)
* Il club del diavolo, regia di John H. Auer (1941)
* La riva dei peccatori, regia di Bernard Vorhaus (1941)
* Il grande tormento, regia di Henry Hathaway (1941)
* Signora per una notte, regia di Leight Jason (1942)
* Vento selvaggio, regia di Cecil B. DeMille (1942)
* I cacciatori dell'oro, regia di Ray Enright (1942)
* I dominatori, regia di William McGann (1942)
* I falchi di Rangoon, regia di David Miller (1942)
* La febbre dell'oro nero, regia di Lewis Seiler (1942)
* La grande fiamma, regia di Jules Dassin (1942)
* La signorina e il cowboy, regia di William A. Seiter (1943)
* Terra nera, regia di Albert S. Rogell (1943)
* I conquistatori dei sette mari, regia di Edward Ludwig (1944)
* Romanzo nel West, regia di Edwin L. Marin (1944)
* Fiamme a San Francisco, regia di Joseph Kane (1945)
* Gli eroi del Pacifico, regia di Edward Dmytryk (1945)
* Il cavaliere audace, regia di Joseph Kane (1945)
* I sacrificati, regia di John Ford (1945)
* California Express, regia di Mervyn LeRoy (1946)
* L'ultima conquista, regia di James Edward Grant (1947)
* La grande conquista, regia di Richard Wallace (1947)
* Il massacro di Fort Apache, regia di John Ford (1948)
* Il fiume rosso, regia di Howard Hawks (1948)
* In nome di Dio - Il texano, regia di John Ford (1948)
* La strega rossa, regia di Edward Ludwig (1948)
* Dopo Waterloo, regia di George Waggner (1949)
* I cavalieri del Nord Ovest, regia di John Ford (1949)
* Iwo Jima, deserto di fuoco, regia di Allan Dwan (1949)
* Rio Bravo, regia di John Ford (1950)
* Lo squalo tonante, regia di George Wagner (1951)
* I diavoli alati, regia di Nicholas Ray (1951)
* Miracle in Motion (1952)
* Un uomo tranquillo, regia di John Ford (1952)
* Marijuana, regia di Edward Ludwig (1952)
* Three Lives (1953)
* L'irresistibile Mr. John, regia di Michael Curtiz (1953)
* L'isola nel cielo, regia di William A. Wellman (1953)
* Hondo, regia di John Farrow (1953)
* Prigionieri del cielo, regia di William A. Wellman (1954)
* Gli amanti dei cinque mari, regia di John Farrow (1955)
* Oceano rosso, regia di William A. Wellman (1955)
* Screen Directors Playhouse (1 episodio, 1955)
* Il conquistatore, regia di Dick Powell (1955)
* Sentieri selvaggi, regia di John Ford (1956)
* Le ali delle aquile, regia di John Ford (1957)
* Il pilota razzo e la bella siberiana, regia di Josef von Sternberg (1957)
* Timbuctù, regia di Henry Hathaway (1957)
* Il barbaro e la geisha, regia di John Huston (1958)
* Un dollaro d'onore, regia di Howard Hawks (1959)
* Soldati a cavallo, regia di John Ford (1959)
* La battaglia di Alamo, regia di John Wayne (1960)
* Pugni, pupe e pepite, regia di Henry Hathaway (1960)
* Carovane verso il West (Wagon Train) (1960)
* I comancheros, regia di Michael Curtiz (1961)
* L'uomo che uccise Liberty Valance, regia di John Ford (1962)
* Hatari!, regia di Howard Hawks (1962)
* Il giorno più lungo, (1962)
* Alcoa Premiere (1 episodio, 1962) (con il nome Marion Morrison)
* La conquista del West, (1962)
* I tre della Croce del Sud, regia di John Ford (1963)
* McLintock!, regia di Andrew V. McLaglen (1963)
* Il circo e la sua grande avventura, regia di Henry Hathaway (1964)
* La più grande storia mai raccontata (1965)
* Prima vittoria (1965)
* I quattro figli di Katie Elder (1965)
* Combattenti della notte (1966)
* El Dorado, regia di Howard Hawks (1966)
* Carovana di fuoco, regia di Burt Kennedy (1967)
* Berretti verdi, regia di John Wayne (1968)
* Uomini d'amianto contro l'inferno, regia di Andrew V. McLaglen (1968)
* Il Grinta, regia di Henry Hathaway (1969)
* I due invincibili, regia di Andrew V. McLaglen (1969)
* Chisum, regia di Andrew V. McLaglen (1970)
* Rio Lobo, regia di Howard Hawks (1970)
* Il grande Jake, regia di George Sherman (1971)
* I cowboys, regia di Mark Rydell (1972)
* Quel maledetto colpo al Rio Grande Express, regia di Burt Kennedy (1972)
* La stella di latta, regia di Andrew V. McLaglen (1973)
* È una sporca faccenda Tenente Parker, regia di John Sturges (1974)
* Ispettore Brannigan, la morte segue la tua ombra, regia di Douglas Hickox (1975)
* Torna El Grinta, regia di Stuart Millar (1975)
* Il pistolero, regia di Don Siegel (1976)




separatori03





CLIFTON WEBB

cliftonwebb




Clifton Webb, nome d'arte di Webb Parmalee Hollenbeck (Beech Groove, 11 novembre 1889
– Beverly Hills, 13 ottobre 1966), è stato un attore cinematografico e teatrale
statunitense, vincitore del Golden Globe quale miglior attore non protagonista nel
1947 per il film Il filo del rasoio (1946). Clifton Webb raggiunse il successo sul
grande schermo solo negli anni quaranta, grazie al ruolo dell'ambiguo giornalista
Waldo Lydecker nel celebre noir Vertigine (1944), diretto da Otto Preminger.
Due anni più tardi l'attore ottenne il ruolo del ricco finanziere Elliott Templeton
nel film Il filo del rasoio (1946), tratto dall'omonimo romanzo di William Somerset
Maugham, che gli fece ottenere un Golden Globe quale miglior attore non protagonista
nel 1947 e una candidatura all'Oscar. L'anno successivo fu co-protagonista con Robert
Young e Maureen O'Hara della commedia Governante rubacuori (1948), nella quale
interpretò il ruolo di Lynn Belvedere, un inappuntabile gentiluomo che viene assunto
in qualità di maggiordomo e baby sitter, riuscendo sorprendentemente a imporsi sui
pargoli a lui affidati, grazie alle proprie capacità organizzative e a un efficace
senso della disciplina applicati con raffinato umorismo. Il personaggio ebbe un tale
successo che Webb lo interpretò nuovamente in due commedie successive, Mr. Belvedere
va in collegio (1948) e Mr. Belvedere suona la campana (1951).

Nella prima metà degli anni cinquanta, Webb si confermò garbato ed elegante interprete
di esilaranti commedie, tra cui Dodici lo chiamano papà (1950), nel ruolo di un eccentrico
capofamiglia ispirato alla figura dell'ingegnere Frank Gilbreth, pioniere
dell'ottimizzazione dei tempi e dell'economizzazione del movimento, e Allegri esploratori (1953),
nei panni di una star televisiva in declino che si improvvisa capo di un gruppo di boyscout.
I modi raffinati e vagamente snob, l'affettata eleganza e la naturale predisposizione per
i dialoghi brillanti furono il punto di forza di Webb, che seppe comunque affrontare
anche ruoli meno leggeri, come in Squilli di primavera (1952), biografia del compositore
John Philip Sousa, autore di celebri marce militari, o nel tragico Titanic (1953).


Filmografia


* National Red Cross Pageant regia di Christy Cabanne (1917)
* Polly with a Past, regia di Leander De Cordova (1920)
* Let Not Man Put Asunder, regia di James Stuart Blackton (1924)
* New Toys, regia di John S. Robertson (1925)
* The Heart of a Siren, regia di Phil Rosen (1925)
* The Still Alarm, regia di Roy Mack (1930)
* Vertigine (Laura), regia di Otto Preminger (1944)
* Il grattacielo tragico, regia di Henry Hathaway (1946)
* Il filo del rasoio (The Razor's Edge), regia di Edmund Goulding (1946)
* Governante rubacuori (Sitting Pretty), regia di Walter Lang (1948)
* Mr. Belvedere va in collegio, regia di Elliott Nugent (1948)
* Dodici lo chiamano papà, regia di Walter Lang (1950)
* Si può entrare? (For Heaven's Sake), regia di George Seaton (1950)
* Mr. Belvedere suona la campana, regia di Henry Koster (1951)
* Fuga d'amore (Elopement), regia di Henry Koster (1951)
* Ragazze alla finestra, regia di Henry Levin (1951)
* Primo peccato (Dreamboat), regia di Claude Binyon (1952)
* Squilli di primavera, regia di Henry Koster (1952)
* Titanic (Titanic), regia di Jean Negulesco (1953)
* Allegri esploratori, regia di Henry Levin (1953)
* Tre soldi nella fontana, regia di Jean Negulesco (1954)
* Il mondo è delle donne (Woman's World), regia di Jean Negulesco (1954)
* L'uomo che non è mai esistito, regia di Ronald Neame (1956)
* Il ragazzo sul delfino (Boy on a Dolphin), regia di Jean Negulesco (1957)
* Il molto onorevole Mr. Pennypacker, regia di Henry Levin (1959)
* Vacanze per amanti (Holiday for Lovers), regia di Henry Levin (1959)
* Storia cinese (Satan Never Sleeps), regia di Leo McCarey (1962)






separatori03





JOHNNY WEISSMULLER


johnnyweissmuller




Johann "Johnny" Weissmuller (Freidorf, 2 giugno 1904 – Acapulco, 20 gennaio 1984)
è stato un nuotatore e attore statunitense. Fu uno dei migliori nuotatori al mondo
negli anni venti, vincitore di 5 ori olimpici, 52 titoli nazionali statunitensi e con
67 record mondiali stabiliti in carriera. Abbandonato l'agonismo, passò al cinema
e divenne celeberrimo nel ruolo di Tarzan.

La sua carriera cinematografica iniziò sul serio quando firmò un contratto con la
Metro-Goldwyn-Mayer per la durata di sette anni. Il ruolo di Tarzan nel film Tarzan
l'uomo scimmia del 1932 gli diede immediata fama in tutto il mondo. Il film ebbe
un successo enorme: piacque persino ad Edgar Rice Burroughs, l'autore dei romanzi
da cui il film era stato tratto. Girò i primi sei film di Tarzan con la MGM.
Poi, nel 1942 cambiò casa cinematografica e passò alla RKO, con cui interpretò
altre sei pellicole nei panni del famoso "uomo scimmia". Grazie a questi dodici
film girati tra il 1932 e il 1948, Weissmuller guadagnò circa 2 milioni di dollari
e diventò il più famoso degli interpreti di Tarzan. Nell'immaginario popolare,
ancora oggi Tarzan è Johnny Weissmuller.

Abbandonato il ruolo di Tarzan, Johnny Weissmuller passò dal perizoma agli abiti
interi, ma rimase nella giungla. Nel 1948 uscì Jim della jungla per la Columbia
Pictures, a cui fecero seguito negli anni fino al 1954 altri dodici film con lo
stesso personaggio. Nello stesso periodo Weissmuller interpretò sé stesso in altre
tre pellicole. Nel 1955 iniziò a produrre la serie televisiva di Jim della Jungla,
ventisei episodi che vennero replicati per anni.

Filmografia

attore:

* Glorifying the American Girl (1929)
* Tarzan l'uomo scimmia (1932)
* Tarzan e la compagna (1934)
* La fuga di Tarzan (1936)
* Il figlio di Tarzan (1939)
* Il tesoro segreto di Tarzan (1941)
* Tarzan a New York (1942)
* Tarzan contro i mostri (1943)
* Il trionfo di Tarzan (1943)
* Tarzan e le amazzoni (1945)
* Tarzan e la donna leopardo (1946)
* Fiamme nella jungla (1946)
* Tarzan e i cacciatori bianchi (1947)
* Tarzan e le sirene (1948)
* Jim della jungla (1948)
* La tribù dispersa (1949)
* L'orma del gorilla (1950)
* La laguna della morte (1950)
* L'isola dei pigmei (1950)
* Furia del Congo (1951)
* Caccia all'uomo nella jungla (1951)
* Jim della giungla e gli uomini scimmia (1952)
* La tigre sacra (1952)
* I ribelli dell'isola (1953)
* La valle dei tagliatori di teste (1953)
* Killer Ape (1953)
* Jungle Man-Eaters (1954)
* I divoratori della giungla (1954)
* La valle degli uomini luna (1955)
* Devil Goddess (1955)
* Won Ton Ton il cane che salvò Hollywood (1976)
* Water Bugs (1931)
* The Human Fish (1932)
* Sun-Kissed Stars at Palm Springs (1936)
* Medicus Film of New York World's Fair (1940)
* Rodeo Dough (1940)
* La taverna delle stelle (1943)
* Screen Snapshots: Fun in the Sun (1952)
* Screen Snapshots: Hollywood Plays Golf (1955)
* The Phynx (1970)
* Tarzan at the Movies Part 1: Johnny Weissmuller (1996)




separatori03




PETER WELLER


peterweller





Peter Frederick Weller (Stevens Point, 24 giugno 1947) è un attore statunitense,
famoso per il suo ruolo nel film Robocop: il futuro della legge.
Nei primi anni ottanta imbocca la via del cinema e, dopo qualche piccola parte,
nel 1982 ottiene il suo primo ruolo di una certa rilevanza in Spara alla luna
di Alan Parker, al fianco di Diane Keaton e Albert Finney. Il grande successo
(mai però ripetuto) arriva nel 1987, quando ottiene la parte del famoso
robot-poliziotto Alex Murphy in Robocop: il futuro della legge, a cui segue,
nel 1990, Robocop 2. Nel 1997 ottiene la sua prima (e ad oggi unica) regia
per il film Ricatto senza fine.

Cinema

Attore

* Il ritorno di Butch Cassidy & Kid (1979)
* Spara alla luna (Shoot the Moon) (1982)
* Robocop: il futuro della legge (RoboCop) (1987)
* Il tunnel (El túnel) (1987)
* Un poliziotto in blue jeans (Shakedown) (1988)
* Oltre ogni rischio, regia di Abel Ferrara (1989)
* Leviathan (1989)
* Robocop 2 (RoboCop 2 ) (1990)
* Il pasto nudo (Naked Lunch) (1992)
* Trafficanti di morte (Sunset Grill) (1992)
* Fifty Fifty (1992)
* Per amore ho perso tutto (Road to Ruin (1992)
* Una strana storia d'amore (Substitute Wife) (1994)
* The New Age - Nuove tendenze (The New Age) (1994)
* Al di là delle nuvole (1995)
* Decoy (1995)
* Screamers - Urla dallo spazio (Screamers) (1995)
* Top of the World - Il casinò della paura (1997)
* Trappola esplosiva (Diplomatic Siege) (1999)
* Shadow Hours (2000)
* L'esecutore (The Contamined Man) (2000)
* Styx - Un gioco perverso (Styx) (2001)
* La setta dei dannati (The Order) (2003)
* Prey - La caccia è aperta (Prey) (2007)
* Oltre la legge (Once Fallen) (2010)

Regista



Televisione



* Omicidio all'alba (Rainbow Drive) - film TV (1990)
* Alla fine dell'estate (End of Summer) - film TV (1997)
* Star Trek: Enterprise - serie TV (2005)
* Poseidon - Il pericolo è già a bordo - film TV (2005)
* Detective Monk - serie TV, (2005)
* 24 - serie TV, (2006)
* Fringe - serie TV,(2010)
* Dexter - serie TV,(2010)



separatori03




ORSON WELLES


orsonwellesm




George Orson Welles (Kenosha, 6 maggio 1915 – Hollywood, 10 ottobre 1985)
è stato un attore, regista, sceneggiatoree produttore cinematografico statunitense.

È considerato uno degli artisti più poliedrici del Novecento in ambito teatrale,
radiofonico e cinematografico, tutti campi in cui raggiunse risultati di eccellenza.
Conquistò il successo all'età di ventitré anni grazie allo spettacolo radiofonico
La guerra dei mondi, trasmissione che scatenò il panico in buona parte degli
Stati Uniti, facendo credere alla popolazione di essere sotto attacco da parte
dei marziani. Questo sensazionale debutto gli diede la celebrità e gli fece
ottenere un contratto per tre film con la casa di produzione cinematografica RKO,
da realizzare con assoluta libertà artistica. Nonostante questa vantaggiosa
clausola, solo uno dei progetti previsti poté vedere la luce: Quarto potere (1941),
il più grande successo cinematografico di Welles, considerato tutt'oggi da molti
critici Il più bel film della storia del cinema.

Filmografia

Regista

* The Hearts of Age (1934) - cortometraggio
* Troppo Johnson (Too Much Johnson) (1938) - cortometraggio
* Quarto potere (Citizen Kane) (1941)
* L'orgoglio degli Amberson (The Magnificent Ambersons) (1942)
* Terrore sul Mar Nero (Journey into Fear) (1943)
* Lo straniero (The Stranger) (1946)
* La signora di Shanghai (The Lady from Shanghai) (1948)
* Macbeth (Macbeth) (1948)
* Gli spadaccini della serenissima (Black Magic) (1949)
* Otello (The Tragedy of Othello: The Moor of Venice) (1952)
* Moby Dick Rehearsed (1955) - film TV
* Rapporto confidenziale (Mr. Arkadin) (1955)
* The Orson Welles Sketchbook (1955) - serie TV
* Around the World with Orson Welles (1955) - serie TV
* Orson Welles and People (1956) - documentario TV
* Portrait of Gina (1958) - documentario TV
* L'infernale Quinlan (Touch of Evil) (1958)
* The Fountain of Youth (1958) - cortometraggio
* David e Golia (1960) - solo le proprie scene
* Tre individui tanto odio (No Exit) (1962) - non accreditato
* Il processo (Le procès) (1962)
* Nella terra di Don Chisciotte (In the Land of Don Quixote) (1964) - serie TV
* Campanadas a medianoche (1965)
* Storia immortale (The Immortal Story) (1968)
* The Merchant of Venice (1969) - film TV
* La stella del Sud (The Southern Star) (1969)
* The Golden Honeymoon (1970) - cortometraggio
* The Deep (1970) - cortometraggio
* London (1971) - cortometraggio
* L'altra faccia del vento (The Other Side of the Wind) - incompiuto (1972)
* F come Falso (F for Fake) (1976)
* Girando Otello (Filming Othello) (1978) - documentario
* The Orson Welles Show (1979) - serie TV
* Filming 'The Trial' (1981) - documentario
* The Spirit of Charles Lindbergh (1984) - documentario
+ Orson Welles' Magic Show (1985) - documentario TV
* Don Quijote de Orson Welles (1992) - incompleto
* È tutto vero (It's All True) (1993) - documentario
* Moby Dick (1999) - cortometraggio, pubblicazione postuma

Sceneggiatore


* The Hearts of Age (1934) - cortometraggio
* Troppo Johnson (Too Much Johnson) (1938) - cortometraggio
* Quarto potere (Citizen Kane) (1941)
* L'orgoglio degli Amberson (The Magnificent Ambersons) (1942)
* Terrore sul Mar Nero (Journey into Fear) (1943)
* Lo straniero (The Stranger) (1946)
* Monsieur Verdoux (1947)
* La signora di Shanghai (The Lady from Shanghai) (1948)
* Macbeth (Macbeth) (1948)
* Il terzo uomo (The Third Man) (1949)
* Otello (The Tragedy of Othello: The Moor of Venice) (1952)
* Moby Dick Rehearsed (1955) - film TV
* Rapporto confidenziale (Mr. Arkadin) (1955)
* The Orson Welles Sketchbook (1955) - serie TV
* Around the World with Orson Welles (1955) - serie TV
* Orson Welles and People (1956) - documentario TV
* La tragedia del Rio Grande (Man in the Shadow) (1957)
* Portrait of Gina (1958) - documentario TV
* L'infernale Quinlan (Touch of Evil) (1958)
* The Fountain of Youth (1958) - cortometraggio
* Il processo (Le procès) (1962)
* Campanadas a medianoche (1965)
* La Bibbia (The Bible) (1966) - non accreditato
* Vienna (1968)
* Storia immortale (The Immortal Story) (1968)
* The Merchant of Venice (1969) - film TV
* The Golden Honeymoon (1970) - cortometraggio
* The Deep (1970) - cortometraggio
* London (1971) - cortometraggio
* L'altra faccia del vento (The Other Side of the Wind) - incompiuto (1972)
* L'isola del tesoro (Treasure Island), regia di John Hough (1972)
* F come Falso (F for Fake) (1976)
* Girando Otello (Filming Othello) (1978) - documentario
* The Spirit of Charles Lindbergh (1984) - documentario
* Orson Welles' Magic Show (1985) - documentario TV
* Don Quijote de Orson Welles (1992) - incompleto
* The Big Brass Ring (1997)
* Moby Dick (1999) - cortometraggio, pubblicazione postuma

Attore

* The Hearts of Age (1934) - cortometraggio
* Troppo Johnson (Too Much Johnson) (1938) - cortometraggio
* Come Robinson Crusoè (Swiss Family Robinson) (1940)
* Quarto potere (Citizen Kane) (1941)
* L'orgoglio degli Amberson (The Magnificent Ambersons) (1942)
* Terrore sul Mar Nero (Journey into Fear) (1943)
* La porta proibita (Jane Eyre) di Robert Stevenson (1944)
* Conta solo l'avvenire (Tomorrow Is Forever) (1946)
* Lo straniero (The Stranger) (1946)
* Duello al sole (Duel in the Sun) (1946) - voce
* La signora di Shanghai (The Lady from Shanghai) (1948)
* Macbeth (Macbeth) (1948)
* Il terzo uomo (The Third Man) (1949)
* Gli spadaccini della serenissima (Black Magic) (1949)
* Il principe delle volpi (Prince of Foxes) di Henry King (1949)
* La rosa nera (The Black Rose) di Henry Hathaway (1950)
* Don Camillo (1952) - voce (versione americana)
* Otello (The Tragedy of Othello: The Moor of Venice) (1952)
* Ritorna il terzo uomo (Trent's Last Case) (1952)
* L'uomo, la bestia e la virtù di Steno (1953)
* Il tiranno di Glen (Trouble in the Glen) (1953)
* King Lear (1953) - film TV
* Versailles (Si Versailles m'était conté) (1954)
* Moby Dick Rehearsed (1955) - film TV
* Tre casi di assassinio (Three Cases of Murder) (1955)
* Napoleone Bonaparte (Napoléon) (1955)
* Rapporto confidenziale (Mr. Arkadin) (1955)
* The Orson Welles Sketchbook (1955) - serie TV
* Moby Dick la balena bianca (Moby Dick) di John Huston (1955)
* Radiazioni B X: distruzione uomo (The Incredible Shrinking Man) (1957)
* La tragedia del Rio Grande (Man in the Shadow) (1957)
* La lunga estate calda (The Long Hot Summer) di Martin Ritt (1958)
* L'infernale Quinlan (Touch of Evil) (1958)
* I vichinghi (The Vikings) (1958) - voce
* The Fountain of Youth (1958) - cortometraggio
* Le radici del cielo (The Roots of Heaven) (1958)
* High Journey (1959) - voce
* Frenesia del delitto (Compulsion) di Richard Fleischer (1959)
* Passaggio a Hong Kong (Ferry to Hong Kong) (1959)
* David e Golia, regia di Ferdinando Baldi e Richard Pottier (1960)
* Dramma nello specchio (Crack in the Mirror) (1960)
* La battaglia di Austerlitz (Austerlitz) (1960)
* La Fayette, una spada per due bandiere (La Fayette) (1961)
* Il re dei re (King of Kings) (1961) - voce
* I Tartari (1961)
* Il processo (Le procès) (1962)
* Ro.Go.Pa.G. di R. Rossellini, Jean-Luc Godard, P.P. Pasolini e Ugo Gregoretti (1963)
* The V.I.P.s di Anthony Asquith (1963)
* Le meravigliose avventure di Marco Polo (Le fabuleuse aventure de Marco Polo) (1965)
* Falstaff (Campanadas de medianoche) (1965)
* Parigi brucia? (Paris brûle-t-il?) di René Clément (1966)
* Un uomo per tutte le stagioni (A Man for All Seasons) di Fred Zinnemann (1966)
* James Bond 007 - Casino Royale (Casino Royale) di Ken Hughes (1967)
* Il marinaio del Gibilterra (The Sailor from Gibraltar) (1967)
* Edipo re (1967)
* Il complesso del sesso (I'll Never Forget What's'isname) (1967)
* Tepepa di Giulio Petroni (1967)
* Storia immortale (The Immortal Story) (1968)
* Il castello di carte (House of Cards) (1968)
* La guerra per Roma - prima parte (Kampf um Rom I) (1968)
* La battaglia della Neretva (Bitka na Neretvi) (1969)
* The Merchant of Venice (1969) - film TV
* La guerra per Roma - seconda parte (Kampf um Rom II - Der Verrat) (1968)
* La stella del Sud (The Southern Star) (1969)
* 12 + 1 (1969)
* The Golden Honeymoon (1970) - cortometraggio
* The Deep (1970) - cortometraggio
* Is It Always Right to Be Right? (1970) - voce
* Su questa roccia (Upon This Rock) (1970) - film TV
* Lettera al Kremlino (The Kremlin Letter) di John Huston (1970)
* Fate la rivoluzione senza di noi (Start the Revolution Without Me) (1970)
* Comma 22 (Catch-22) di Mike Nichols (1970)
* Waterloo di Sergej Bondarcuk (1970)
* London (1971) - cortometraggio
* Malpertuis (1971)
* Un posto tranquillo (A Safe Place) (1971)
* Dieci incredibili giorni (La décade prodigieuse) (1971)
* Conosci il tuo coniglio (Get to Know Your Rabbit) (1972)
* The Man Who Came to Dinner (1972)
* Magia nera (Necromancy) (1972)
* L'isola del tesoro (Treasure Island), regia di John Hough (1972)
* ...e poi non ne rimase nessuno (And Then There Were None) (1974) - voce
* Rikki-Tikki-Tavi (1975) - voce
* La nave dei dannati (Voyage of the Damned) (1976)
* Rime of the Ancient Mariner (1977) - voce
* Some Call It Greed (1977) - voce
* Hot Tomorrows (1977) - voce
* It Happened One Christmas (1977) - film TV
* Il grande attacco (1978) - voce
* A Woman Called Moses (1978) - voce, film TV
* Ecco il film dei Muppet (The Muppet Movie) (1979)
* The Double McGuffin (1979) - voce
* The Greenstone (1980) - voce
* Tajna Nikole Tesle (1980)
* Shogun il signore della guerra (Shogun) (1980) - voce
* La pazza storia del mondo (History of the World: Part I) di Mel Brooks (1981) - voce
* Comiche dell'altro mondo (Slapstick (Of Another Kind)) (1982) - voce
* Butterfly (1982)
* C'è qualcosa di strano in famiglia (Where Is Parsifal?) (1983)
* Hot Money (1983)
* The Enchanted Journey (1984) - voce
* The Transformers: The Movie (1986) - voce
* Qualcuno da amare (Someone to Love) (1987)
* Moby Dick (1999) - cortometraggio, pubblicazione postuma
* The Hitch Hiker (2004) - voce, pubblicazione postuma






separatori03



OSKAR WERNER

oskarwrnerj



Oskar Werner, nome d'arte di Oskar Josef Bschließmayer (Vienna, 13 novembre 1922
Marburgo, 23 ottobre 1984), è stato un attore cinematografico e teatrale austriaco.

Dopo la guerra ricominciò la carriera teatrale e, nel 1948, debuttò nel suo primo film,
La casa dell'angelo. Qualche anno più tardi dichiarava ancora: "Io sono sposato con
il teatro". Nel 1952 recitò per la prima volta in un film in inglese, I dannati (1952),
diretto da Anatole Litvak e prodotto dalla Twentieth Century Fox - nel ruolo di un
tedesco prigioniero di guerra. Successivamente tornò al teatro, interpretando una
memorabile edizione dell'Amleto, andata in scena nel 1952 a Francoforte, e limitando
i suoi impegni cinematografici a produzioni artisticamente importanti. Negli anni
successivi recitò in Mozart (1955) e Lola Montès (1955), e nel 1959 fondò il suo
teatro chiamandolo Theatre Ensemble Oskar Werner.

Nel 1962 recitò in uno dei suoi film più famosi: Jules e Jim di François Truffaut,
divenendo una star internazionale. Seguirono una lunga serie di successi come La
nave dei folli (1965), che gli valse una nomination agli Oscar e ai Golden Globe,
La spia che venne dal freddo (1965), con cui vinse il Golden Globe,
e La nave dei dannati (1976) che gli valse un'altra nomination ai Globe.
Sotto la direzione di Truffaut fu anche protagonista del celebre Fahrenheit 451 (1966).
Il film segnò la fine della collaborazione fra i due artisti, a causa di un violento
contrasto esploso sul set per divergenze sulla costruzione del personaggio di Montag.
Curiosamente, una foto di Werner è visibile nel tempio dedicato agli amici scomparsi
che appare nel film di Truffaut La camera verde (1978).

Negli anni settanta e ottanta ritornò al palcoscenico, interpretando e dirigendo ancora
l'Amleto, mentre nel 1975 apparve in una puntata del telefilm Colombo, dove interpretò
l'assassino ricercato da Peter Falk. L'alcolismo gli precluse alcune opportunità di
carriera (fu costretto a rompere un vantaggioso contratto con la Twentieth Century Fox
e dal 1977 in poi abbandonò completamente il cinema) e lo portò alla morte per infarto
nel 1984, all'età di 62 anni, appena due giorni dopo la scomparsa di François Truffaut,
il regista francese che lo aveva reso celebre.


Filmografia

* Geld fällt vom Himmel (1938)
* Hotel Sacher (1938)
* La casa dell'angelo, regia di Karl Hartl (1948)
* Eroica (1949)
* Ruf aus dem Äther (1950)
* Das gestohlene Jahr (1950)
* I dannati, regia di Anatole Litvak (1952)
* L'ultimo atto, regia di Georg Wilhelm Pabst (1955)
* Spionage, regia di Franz Antel (1955)
* Mozart, regia di Karl Hartl (1955)
* Lola Montès, regia di Max Ophüls (1955)
* Ein gewisser Judas, regia di Oskar Werner (1958) - Film TV
* Jules e Jim, regia di François Truffaut (1962)
* Torquato Tasso, regia di Josef Gielen (1964) - Film TV
* La nave dei folli, regia di Stanley Kramer (1965)
* La spia che venne dal freddo, regia di Martin Ritt (1965)
* Fahrenheit 451, regia di François Truffaut (1966)
* Interludio (Interlude), regia di Kevin Billington (1968)
* L'uomo venuto dal Kremlino, regia di Michael Anderson (1968)
* Colombo (Columbo), episodio 4x5 (1975) - Serie TV
* La nave dei dannati, regia di Stuart Rosenberg (1976)




separatori03




FOREST WHITAKER

forestwhitaker





Forest Steven Whitaker (Longview, 15 luglio 1961) è un attore e regista statunitense.
Esordisce nel 1982 nel film Fuori di testa al fianco di Sean Penn, successivamente
recita in film come Platoon, Good Morning Vietnam, Il colore dei soldi, La moglie
del soldato e Bird dove interpreta il musicista Charlie Parker. Nel 1995 debutta
come regista nel film Donne - Waiting to exhale con Whitney Houston.

Nel 2000 ricevette una nomination per il Razzie Awards nella categoria peggiore
attore non protagonista dell'anno per Battaglia per la Terra - Una saga dell'anno
3000, film che ha collezionato ben sette Razzie.

Dopo altre interpretazioni in film come Ghost Dog - Il codice del samurai, Smoke,
In linea con l'assassino e Panic room, nel 2006 vince un Golden Globe, il Bafta
e l'Oscar al miglior attore per la sua interpretazione in L'ultimo re di Scozia.

Tra il 2006 e il 2007 è apparso in alcune puntate delle serie televisive E.R.
Medici in prima linea e The Shield.

Nel 2008 è stato la voce narrante di "Crips and Bloods: Made in America", un
documentario sulle gang afromaericane di Los Angeles.


Filmografia


Attore


* Fuori di testa (Fast Times at Ridgemont High) (1982)
* Crazy for you (1985)
* Il colore dei soldi (The Color of Money) (1986)
* Platoon (1986)
* Sorveglianza... speciale (Stakeout) (1987)
* Senza esclusione di colpi! (Bloodsport) (1987)
* Good Morning, Vietnam (1987)
* Bird (1988)
* Johnny il bello (Johnny Handsome) (1989)
* Pronti a tutto (Downtown) (1990)
* Giustizia criminale (1990)
* Rabbia ad Harlem (A Rage in Harlem) (1991)
* Giochi d'adulti (Consenting Adults) (1992)
* La moglie del soldato (The Crying Game) (1992)
* Articolo 99 (Article 99) (1992)
* Diario di un killer (Diary of a Hitman) (1992)
* Ultracorpi - L'invasione continua (Body Snatchers) (1993)
* Last Light - Storia di un condannato a morte 1993)
* Amicizie pericolose (Jason's Lyric) (1994)
* Blown Away - follia esplosiva (Blown Away) (1994)
* Prêt-à-Porter (1994)
* Specie mortale (Species) (1995)
* Smoke (1995)
* Phenomenon (1996)
* Rebound - La vera storia di Earl "The Goat" Manigault (1996) - film TV
* Body count (1997)
* Ghost Dog - Il codice del samurai (1999)
* Una voce per gridare (Light It Up) (1999)
* Battaglia per la Terra - Una saga dell'anno 3000 (2000)
* Il quarto angelo (The Fourth Angel) (2001)
* The Dragon (Green Dragon) (2001)
* In linea con l'assassino (Phone Booth) (2002)
* Panic room (2002)
* Una teenager alla Casa Bianca (First Daughter) (2004) - Voce
* Mary (2005)
* American Gun (2005)
* Messenger (A Little Trip to Heaven) (2005)
* Il segreto di Claire (The Marsh) (2006)
* Even Money (2006)
* L'ultimo re di Scozia (The Last King of Scotland) (2006)
* The Air I Breathe (2007)
* Prospettive di un delitto (Vantage Point) (2007)
* Ripple Effect (2007)
* The Great Debaters (2007)
* Winged Creatures - Il giorno del destino (Winged Creatures) (2008)
* La notte non aspetta (Street Kings) (2008)
* Crips and Bloods: Made in America (Voce narrante) (2008)
* Powder Blue (2009)
* Nel paese delle creature selvagge (Where the wild things are) (2009) - Voce
* Hurricane Season (2009)
* The Experiment (2010)
* Lullaby for Pi (2010)
* Matrimonio in famiglia (Our Family Wedding) (2010)
* My Own Love Song (2010)
* Repo Men (2010)
* Catch .44 (2011)

Regista

* Armati di pistola (Strapped) (1993) - Film TV
* Donne (Waiting to exhale) (1995)
* Ricominciare a vivere (Hope Floats) (1998)
* Una teenager alla Casa Bianca (First Daughter) (2004)




separatori03




JAMES WHITMORE


jameswhitmore




James Whitmore (White Plains, 1 ottobre 1921 – Malibu, 6 febbraio 2009)
è stato un attore cinematografico e attore televisivo statunitense.

Volto scolpito e fisico massiccio, prototipo dei grandi caratteristi, è stato
comprimario di molti film bellici, polizieschi e fantascientifici, lavorando
con grandi registi quali John Huston, Raoul Walsh, Anthony Mann, Don Siegel:
è stato anche candidato all'Oscar come miglior attore protagonista per Give
'em Hell, Harry! nel 1976, film su Harry Truman e ha recitato anche in pellicole
europee. Le nuove generazioni forse lo conoscono principalmente per aver prestato
il volto alla figura dolente di Brooks, il carcerato suicida in Le ali della libertà,
oltre a una serie di piccoli cameo in altri film degli anni ottanta e novanta e per
la sua attività sul piccolo schermo,nella serie Tony e il professore e in episodi
di Ai confini della realtà, Gunsmoke, OZ e CSI: Scena del crimine. Ammalato da tempo
di cancro ai polmoni, Whitmore si è spento il 6 febbraio 2009 nella sua casa di Malibù.

Filmografia


* Mani lorde (The Undercover Man) (1949)
* Bastogne (Battleground) (1949)
* La carovana maledetta (The Outriders) (1950)
* Credimi (Please Believe Me) (1950)
* Giungla d'asfalto (The Asphalt Jungle) (1950)
* The Next Voice You Hear... (1950)
* Mrs. O'Malley and Mr. Malone (1950)
* La prova del fuoco (The Red Badge of Courage) (1951)
* Il cacciatore del Missouri (Across the Wide Missouri)
* Angels in the Outfield (1951)
* It's a Big Country (1951)
* Shadow in the Sky (1952)
* Da quando sei mia (Because You're Mine) (1952)
* Il prezzo del dovere (Above and Beyond) (1952)
* Vita inquieta (The Girl Who Had Everything) (1953)
* I fratelli senza paura (1953)
* Baciami Kate! (Kiss Me Kate) (1953)
* The Great Diamond Robbery (1954)
* L'invasore bianco (The Command) (1954)
* Assalto alla Terra (Them!) (1954)
* Prima dell'uragano (Battle Cry) (1955)
* Una tigre in cielo (The McConnell Story) (1955)
* Oklahoma! (1955)
* L'ultima frontiera (The Last Frontier) (1955)
* Delitto nella strada (Crime in the Streets) (1956)
* Incantesimo (The Eddy Duchin Story) (1956)
* I forti non piangono (The Young Don't Cry) (1957)
* Acque profonde (The Deep Six) (1958)
* Frutto del peccato (The Restless Years) (1958)
* Il mostro è dietro l'angolo (Face of Fire) (1959)
* Chi era quella signora? (Who Was That Lady?) (1960)
* Ai confini della realtà (1963) - Serie Tv
* Black Like Me (1964)
* Gunsmoke (1965-1973) - Serie Tv
* Il virginiano (The Virginian) (1966-1970) - serie TV
* Vivere da vigliacchi, morire da eroi (Chuka) (1967)
* La vecchia legge del West (Waterhole #3) (1967)
* In gamba... marinaio! (Nobody's Perfect) (1968)
* Il pianeta delle scimmie (Planet of the Apes) (1968)
* Squadra omicidi, sparate a vista! (Madigan) (1968)
* I sei della grande rapina (The Split) (1968)
* Le pistole dei magnifici sette (1969)
* Tora! Tora! Tora! (1970)
* Chato (Chato's Land) (1972)
* Tony e il professore (My friend Tony) (1972) ep. 16 - Serie Tv
* La polizia incrimina, la legge assolve (1973)
* The Harrad Experiment (1973)
* Il venditore di palloncini (1974)
* Dove cresce la felce rossa (Where the Red Fern Grows) (1974)
* Give 'em Hell, Harry! (1975)
* Indians (I Will fight no more forever) (1975)
* L'uovo del serpente (The Serpent's Egg) (1977)
* Bully: An Adventure with Teddy Roosevelt (1978)
* Delitti inutili (The First Deadly Sin) (1980)
* Zoo Ship (1985) solo voce
* The Adventures of Mark Twain (1986) solo voce
* Pazza (Nuts) (1987)
* Old Explorers (1990)
* Le ali della libertà (The Shawshank Redemption) (1994)
* Relic - L'evoluzione del terrore (The Relic) (1997)
* Here's to Life! (2000)
* The Majestic (2001)




separatori03




RICHARD WIDMARK

richardwidmark




Richard Widmark (Sunrise Township, 26 dicembre 1914 – Roxbury, 24 marzo 2008)
è stato un attore statunitense.
Il suo debutto in teatro a Broadway avvenne nel 1943 con Kiss and Tell e nel 1947
fece il suo esordio cinematografico nel film Il bacio della morte, diretto da
Henry Hathaway, interpretando il ruolo di Tommy Udo (un gangster psicopatico che,
in una scena rimasta sinistramente celebre, uccide un'anziana disabile in sedia
a rotelle spingendola giù dalle scale). Per questa interpretazione ottenne strepitosi
consensi dalla critica, ricevendo una nomination agli Academy Awards e vincendo
il Golden Globe. È morto il 24 marzo 2008, all'età di 93 anni, nella sua casa a
Roxbury in Connecticut, dove viveva dal 1950.

Filmografia

* Il bacio della morte, regia di Henry Hathaway (1947)
* Strada senza nome, regia di William Keighley (1948)
* I quattro rivali, regia di Jean Negulesco (1948)
* Cielo giallo, regia di William A. Wellman (1948)
* Naviganti coraggiosi, regia di Henry Hathaway (1949)
* Furia dei tropici, regia di André De Toth (1949)
* I trafficanti della notte, regia di Jules Dassin (1950)
* Bandiera gialla, regia di Elia Kazan (1950)
* Uomo bianco, tu vivrai!, regia di Joseph L. Mankiewicz (1950)
* Okinawa, regia di Lewis Milestone (1950)
* Le rane del mare, regia di Lloyd Bacon (1951)
* Duello nella foresta, regia di Joseph M. Newman (1952)
* La tua bocca brucia , regia di Roy Ward Baker (1952)
* La giostra umana, regia di Henry Hathaway e Howard Hawks (1952)
* Senza madre, regia di Robert Parrish (1952)
* Mano pericolosa , regia di Samuel Fuller (1953)
* Femmina contesa, regia di Richard Brooks (1953)
* Destinazione Mongolia, regia di Robert Wise (1953)
* Operazione mistero, regia di Samuel Fuller (1954)
* Il prigioniero della miniera, regia di Henry Hathaway (1954)
* La lancia che uccide, regia di Edward Dmytryk (1954)
* Oro (A Prize of Gold), regia di Mark Robson (1955)
* La tela del ragno, regia di Vincente Minnelli (1955)
* La frustata , regia di John Sturges (1956)
* La preda umana, regia di Roy Boulting (1956)
* L'ultima carovana, regia di Delmer Daves (1956)
* Santa Giovanna, regia di Otto Preminger (1957)
* Il fronte del silenzio , regia di Karl Malden (1957)
* Sfida nella città morta, regia di John Sturges (1958)
* Il tunnel dell'amore, regia di Gene Kelly (1958)
* L'agguato, regia di Norman Panama (1959)
* Ultima notte a Warlock, regia di Edward Dmytryk (1959)
* La battaglia di Alamo, regia di John Wayne (1960)
* Le vie segrete, regia di Phil Karlson (1961)
* Cavalcarono insieme, regia di John Ford (1961)
* Vincitori e vinti, regia di Stanley Kramer (1961)
* La conquista del West, regia di John Ford e Henry Hathaway (1962)
* Le lunghe navi, regia di Jack Cardiff (1963)
* I tre di Ashiya, regia di Michael Anderson (1964)
* Il grande sentiero, regia di John Ford (1964)
* Stato d'allarme, regia di James B. Harris (1965)
* Alvarez Kelly, regia di Edward Dmytryk (1966)
* La via del West, regia di Andrew V. McLaglen (1967)
* Squadra omicidi, sparate a vista! , regia di Don Siegel (1968)
* A talent for Loving, regia di Richard Quine (1969)
* Ultima notte a Cottonwood, regia di Don Siegel e Robert Totten (1969)
* I contrabbandieri degli anni ruggenti, regia di Richard Quine (1970)
* Quando le leggende muoiono, regia di Stuart Millar (1972)
* Assassinio sull'Orient Express, regia di Sidney Lumet (1974)
* Una figlia per il diavolo, regia di Peter Sykes (1976)
* La spia senza domani, regia di Peter Collinson (1976)
* Ultimi bagliori di un crepuscolo, regia di Robert Aldrich (1977)
* Il principio del domino: la vita in gioco, regia di Stanley Kramer (1977)
* Rollercoaster - Il grande brivido, regia di James Goldstone (1977)
* Coma profondo, regia di Michael Crichton (1978)
* Swarm , regia di Irwin Allen (1978)
* L'isola della paura (Bear Island), regia di Don Sharp (1979)
* Tutti figli di Dio, regia di Jerry Thorpe (1980)
* Chi osa vince, regia di Ian Sharp (1982)
* Hanky Panky - Fuga per due, regia di Sidney Poitier (1982)
* Due vite in gioco, regia di Taylor Hackford (1984)
* Tutti colpevoli, regia di Volker Schlöndorff (1987)
* La straniera , regia di Joan Tewkesbury (1989)
* I corridoi del potere, regia di Herbert Ross (1991)





separatori03



GENE WILDER


genewilder





Jerome Silberman, noto con lo pseudonimo di Gene Wilder (Milwaukee, 11 giugno 1933),
è un attore, sceneggiatore, regista e scrittore statunitense.

Uno dei ruoli più importanti della carriera di Gene Wilder lo vede protagonista
nel 1971 del film Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, di Mel Stuart, tratto
dal romanzo La fabbrica di cioccolato di Roald Dahl. La pellicola in origine fu
un flop commerciale, probabilmente risultando poco gradita al pubblico familiare
a cui era destinata a causa di un umorismo a tratti crudele, ma col tempo è
diventato un film di culto. A seguito di questi flop Wilder ritrova il successo
commerciale nel 1972 grazie al film di Woody Allen Tutto quello che avreste voluto
sapere sul sesso di cui interpreta uno degli episodi più divertenti.


Filmografia

Attore


* La parola alla difesa (1962) - Serie TV
* Death of a Salesman (1966)
* Gangster Story (1967)
* Per favore, non toccate le vecchiette (1968)
* Fate la rivoluzione senza di noi (Start the Revolution Without Me) (1970)
* Che fortuna avere una cugina nel Bronx (1970)
* Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato (1971)
* The Scarecrow (1972) - film TV
* Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso (1972)
* The Electric Company (1972-1977) - serie TV
* Rhinoceros (1974)
* Mezzogiorno e mezzo di fuoco ( (1974)
* Thursday's Game (1974) - film TV
* Il piccolo principe (1974)
* Annie and the Hoods (1974) - film TV
* Frankenstein Junior (Young Frankenstein) (1974)
* Il fratello più furbo di Sherlock Holmes (1975)
* Wagons lits con omicidi (Silver Streak) (1976)
* Il più grande amatore del mondo (1977)
* Scusi, dov'è il West? (The Frisco Kid) (1979)
* I seduttori della domenica (Sunday Lovers) (1980)
* Nessuno ci può fermare (Stir Crazy) (1980)
* Hanky Panky - Fuga per due (Hanky Panky) (1982)
* La signora in rosso (The Woman in Red) (1984)
* Luna di miele stregata (Haunted Honeymoon) (1986)
* Non guardarmi: non ti sento (See No Evil, Hear No Evil) (1989)
* Bebè mania (Funny About Love) (1990)
* Non dirmelo... non ci credo (Another You) (1991)
* Quel pasticcione di papà (Something Wilder) (1994) - serie TV
* Murder in a Small Town (1999) - film TV
* Alice nel Paese delle Meraviglie (1999) - film TV
* The Lady in Question (1999) - film TV
* Will & Grace 2 episodi (2002-2003)
* Instant Karma (2005) - voce

Regista

* Il fratello più furbo di Sherlock Holmes (1975)
* Il più grande amatore del mondo (1977)
* I seduttori della domenica (1980)
* La signora in rosso (1984)
* Luna di miele stregata (1986)

Sceneggiatore


* Frankenstein Junior(1974)
* Il fratello più furbo di Sherlock Holmes (1975)
* Il più grande amatore del mondo (1977)
* I seduttori della domenica (1980)
* La signora in rosso (1984)
* Luna di miele stregata (1986)
* Non guardarmi: non ti sento (1989)
* Murder in a Small Town (1999) - film TV
* The Lady in Question (1999) - film TV



separatori03



TOM WILKINSON


tomwilkinson




Tom Wilkinson, OBE (Leeds, 12 dicembre 1948), è un attore britannico.

Debutta sul grande schermo, dopo alcune esperienze teatrali, nel 1976,
diretto da Andrzej Wajda. Molto attivo nella TV britannica dove gira
film di successo per il piccolo schermo, trova la sua consacrazione
a livello mondiale solo nel 1997, con il divertente Full Monty di
Peter Cattaneo, dove interpreta uno degli improbabili e improvvisati
spogliarellisti.Tra i successi di questi anni che lo vedono presente
nel cast ricordiamo il ruolo del farmacista-attore in Shakespeare
in Love (1998), Il patriota (2000), In the Bedroom (2002, prima
candidatura al premio Oscar come miglior attore protagonista),
La ragazza con l'orecchino di perla (2004), L'esorcismo di Emily Rose (2005).

Notevole interpretazione quella nel ruolo dell'avvocato Arthur,
co-protagonista assieme a George Clooney (e a volte rubandogli
perfino la scena) nel thriller giudiziario Michael Clayton, che
gli vale nel 2008 la seconda nomination agli Oscar (stavolta come
miglior attore non protagonista). Nel 2010 ha recitato nel film Il debito.


Filmografia

Attore


* Nel nome del padre (1993)
* Il prete (Priest) (1994)
* Ragione e sentimento (1995)
* Il senso di Smilla per la neve(1996)
* Spiriti nelle tenebre (1996)
* Il giorno del matrimonio (Jilting Joe) (1997)
* Full Monty - Squattrinati organizzati(1997)
* Wilde (Wilde) (1997)
* Oscar e Lucinda (1997)
* Shakespeare in love (1998)
* Rush Hour - Due mine vaganti (1998)
* Cavalcando con il diavolo (1999)
* Il patriota (The Patriot) (2000)
* Chain of Fools (Chain of Fools) (2000)
* In the Bedroom (In the Bedroom) (2001)
* Black Knight (Black Knight) (2001)
* L'importanza di chiamarsi Ernest (2002)
* Normal (Normal) (2003) - Miniserie TV
* La ragazza con l'orecchino di perla (2003)
* Se mi lasci ti cancello (2004)
* Stage Beauty (Stage Beauty) (2004)
* Le seduttrici (A Good Woman) (2004)
* Batman begins (Batman begins) (2005)
* The exorcism of Emily Rose (2005)
* Un giorno per sbaglio (Separate Lies) (2005)
* Il ritorno di Mr. Ripley (Ripley Under Ground) (2005)
* The Night of the White Pants (2006)
* The Last Kiss (The Last Kiss) (2006)
* Dedication (Dedication) (2007);
* Michael Clayton (Michael Clayton) (2007);
* Sogni e delitti (Cassandra's dream) (2007)
* John Adams (2008) - Miniserie TV
* Recount (2008) - Film TV
* Operazione Valchiria (Valkyrie) (2008)
* RocknRolla (2008)
* Duplicity (2009)
* 44 Inch Chest (2009)
* L'uomo nell'ombra (The Ghost Writer) (2010)
* Il debito (The Debt) (2010)
* Burke & Hare - Ladri di cadaveri (2010)
* The Conspirator (2010)
* The Green Hornet (2011)
* The Kennedys (2011) - Miniserie TV
* Mission: Impossible - Protocollo fantasma, regia di Brad Bird (2011)
* The Best Exotic Marigold Hotel, regia di John Madden (2012)




separatori03



Edited by ^Spartakus^ - 25/2/2012, 22:41
 
PM Email  Top
view post Posted on 29/11/2011, 16:37           Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Administrator
Posts:
2,591
Reputation:
+5
Location:
Italia

Status:



ROBIN WILLIAMS



robinwilliams



Robin McLaurin Williams (Chicago, 21 luglio 1951) è un comico,
attore cinematografico e attore televisivo statunitense.

Nel 1977 Garry Marshall gli offre una grande opportunità,
proponendogli il ruolo del protagonista, un simpatico alieno,
della serie televisiva Mork & Mindy, spin-off tratto da un'altra
famosa serie televisiva, Happy Days. Il personaggio, interpretato
dal 1978 al 1982, gli dona una grande notorietà presso un vasto
pubblico internazionale, imprimendosi in maniera indelebile
nella fantasia di milioni di telespettatori. Nonostante il gran
successo, in pochi riescono a immaginare le grandi potenzialità
del buffo attore che interpreta Mork. Il caratteristico saluto
del personaggio, che compariva fra i terrestri allargando le dita
e dicendo "Na-no Na-no" diventa un tormentone. Fu il suo trampolino
di lancio per il cinema. A partire dai tardi anni '70, e per tutti
gli anni '80, Williams inizia a conquistare il pubblico con le sue
stand-up comedy, e con tre episodi speciali della commedia dell'HBO
Off The Wall (1978), An Evening with Robin Williams (1982) e Robin
Williams: Live at the Met (1986). I suoi lavori standup sono stati
molto importanti per la sua carriera, come ha poi dimostrato il
suo one-man show (anche su DVD) Robin Williams Live on Broadway (2002).
È stato votato 13° nella lista della Comedy Central's tra i 100
più grandi stand-up di tutti i tempi.

Williams apparve anche in un episodio di Whose Line Is It Anyway?
(Stagione 3, Episodio 9: 16 novembre 2000).


Filmografia

Attore


* Il principe e il povero (Crossed Swords) (1977)
* Laugh-In (1978) - serie TV
* Mork & Mindy (1978) - serie TV
* Andy Kaufman Plays Carnegie Hall (1980) - spettacolo
* Popeye - Braccio di ferro (Popeye) (1980)
* Il mondo secondo Garp (The World According to Garp) (1982)
* Come ti ammazzo un killer (1983)
* Mosca a New York (Moscow on the Hudson) (1984)
* Tempi migliori (The Best of Times) (1986)
* Club Paradise (1986)
* Seize the Day (1986)
* Jonathan Winters: On the Ledge (1987) - film TV
* Good Morning, Vietnam (1987)
* Portrait of a White Marriage (1988)
* Le avventure del barone di Münchausen (1988)
* L'attimo fuggente (Dead Poets Society) (1989)
* Cadillac man, Mister occasionissima (Cadillac Man) (1990)
* Risvegli (Awakenings) (1990)
* L'altro delitto (Dead Again) (1991)
* La leggenda del re pescatore (The Fisher King) (1991)
* Hook - Capitan Uncino (Hook) (1991)
* Shakes the Clown (1992) - cameo
* Toys - Giocattoli (Toys) (1992)
* Le cinque vite di Hector (Being Human) (1993)
* Mrs. Doubtfire - Mammo per sempre (Mrs. Doubtfire) (1993)
* In Search of Dr. Seuss (1994) - film TV
* Nine Months - Imprevisti d'amore (Nine Months) (1995)
* A Wong Foo, grazie di tutto! Julie Newmar(1995)
* Jumanji (1995)
* Piume di struzzo (The Birdcage) (1996)
* Jack (1996)
* L'agente segreto (The Secret Agent) (1996)
* Hamlet (1996)
* Due padri di troppo (Fathers' Day) (1997)
* Harry a pezzi (Deconstructing Harry) (1997)
* Flubber - Un professore tra le nuvole (Flubber) (1997)
* Will Hunting - Genio ribelle (Good Will Hunting) (1997)
* Friends (Friends) (1 episodio, 1997)
* Al di là dei sogni (What Dreams May Come) (1998)
* Patch Adams (1998)
* Jakob il bugiardo (Jakob the Liar) (1999)
* L'uomo bicentenario (1999)
* One Hour Photo (2002)
* Eliminate Smoochy (2002)
* Insomnia (2002)
* The Final Cut (2004)
* House of D (2004)
* Un amore sotto l'albero (Noel) (2004)
* The Big White (2005)
* Vita da camper (RV) (2006)
* Una voce nella notte (2006)
* Una notte al museo (2006)
* L'uomo dell'anno (2006)
* La musica nel cuore (2007)
* Licenza di matrimonio (2007)
* Il papà migliore del mondo (2009)
* Una notte al museo 2 - La fuga (2009)
* Shrink (2009)
* Daddy Sitter (Old dogs) (2009)

Doppiatore

* A Wish for Wings That Work (1991) - film TV
* Ferngully le avventure di Zak e Crysta (1992)
* From Time to Time (1992)
* Aladdin (1992)
* Aladdin e il re dei ladri (1996)
* A.I. - Intelligenza Artificiale (2001)
* Robots (2005)
* Happy Feet (2006)
* Piccolo grande eroe (Everyone's Hero) (2006)
* Happy Feet 2 (2011)


separatori03




BRUCE WILLIS

brucewillisn




Walter Bruce Willis (Idar-Oberstein, 19 marzo 1955) è un attore,
produttore cinematografico e musicista statunitense.

Nato in una base militare tedesca, dopo aver esordito nella serie
televisiva Moonlighting (1985-1989), è diventato famoso presso il
grande pubblico soprattutto come eroe di film d'azione, partendo
dalla quadrilogia di Die Hard (1988, 1990, 1995, 2007).

Inizialmente prestatosi alle commedie, si è però anche dimostrato
all'altezza in ruoli alternativi e drammatici, come ne Il sesto senso.

Desideroso di sfondare nel cinema, il giovane Bruce inizia a svolgere
vari mestieri: prima come camionista per l'industria Du Pont, poi come
barista per il Café Central, a Manhattan - rivelatosi inadatto a fare
il cameriere, era stato messo dietro il bancone - e poi addetto alle
pubbliche relazioni per le distillerie Seagram (poi licenziato perché
arrestato per guida in stato di ebbrezza). Lavora poi come barista nel
Kamikaze Club di New York, dove conosce e coabita con l'attrice Linda
Fiorentino. Del 1980 è il suo primo ruolo in un film, con l'apparizione
ne Delitti inutili con Frank Sinatra. Trasferitosi a Los Angeles,
partecipa inoltre a musical (sostituisce Ed Harris in Fool for love)
e compare in Miami Vice e Ai confini della realtà e nel film Il verdetto
(1982). Nel 1985 viene rifiutato nei provini per il film Cercasi Susan
disperatamente con Madonna. Partecipa però a quelli per il ruolo da
protagonista maschile nel telefilm Moonlighting. È l'ultimo arrivato,
e si presenta in tuta e barba incolta. Apparentemente trascurato,
sorprende però i produttori e l'attrice protagonista, Cybill Shepherd,
con la sua disinvoltura, il suo humour e la sua energia, e gli affidano
la parte. L'interpretazione del detective David Addison sarà il suo primo
trampolino di lancio (gli frutterà un Golden Globe e un Emmy Award).

Il 21 novembre 1987 sposa l'attrice Demi Moore, anche lei molto sanguigna
e forte di carattere, dalla cui unione nasceranno tre figlie. Nello
stesso anno interpreta il film Appuntamento al buio con Kim Basinger e
John Larroquette per la regia magistrale di Blake Edwards. L'anno seguente
viene definitivamente consacrato grazie all'interpretazione del poliziotto
John McClane in Trappola di cristallo, il primo film della quadrilogia Die Hard.


Filmografia

Attore

Cinema


* Delitti inutili, regia di Brian G. Hutton (1980)
* Il verdetto (The Verdict), regia di Sidney Lumet (1982)
* The Return of Bruno, regia di James Yukich (1987)
* Appuntamento al buio (Blind Date), regia di Blake Edwards (1987)
* Intrigo a Hollywood (Sunset), regia di Blake Edwards (1988)
* Die Hard - Trappola di cristallo, regia di John McTiernan (1988)
* That's Adequate, regia di Harry Hurwitz (1989) - Cameo
* Vietnam: verità da dimenticare (In Country), regia di Norman Jewison (1989)
* Die Hard 2 - 58 minuti per morire (Die Hard 2), regia di Renny Harlin (1990)
* Il falò delle vanità (The Bonfire of the Vanities), regia di Brian De Palma (1990)
* L'ombra del testimone (Mortal Thoughts), regia di Alan Rudolph (1991)
* Hudson Hawk - Il mago del furto (Hudson Hawk), regia di Michael Lehmann (1991)
* Billy Bathgate - A scuola di gangster, regia di Robert Benton (1991)
* L'ultimo boy scout (The Last Boy Scout), regia di Tony Scott (1991)
* La morte ti fa bella (Death Becomes Her), regia di Robert Zemeckis (1992)
* I protagonisti (The Player), regia di Robert Altman (1992) - cameo
* Palle in canna (Loaded Weapon 1) (1993) - Cameo
* Impatto imminente (Striking Distance), regia di Rowdy Herrington (1993)
* Pulp Fiction, regia di Quentin Tarantino (1994)
* Genitori cercasi (North), regia di Rob Reiner (1994)
* Il colore della notte (Color of Night), regia di Richard Rush (1994)
* La vita a modo mio (Nobody's Fool), regia di Robert Benton (1994)
* Die Hard - Duri a morire, regia di John McTiernan (1995)
* Four Rooms : episodio L'uomo di Hollywood, regia di Quentin Tarantino (1995)
* L'esercito delle 12 scimmie (Twelve Monkeys), regia di Terry Gilliam (1995)
* Ancora vivo (Last Man Standing), regia di Walter Hill (1996)
* Il quinto elemento (The Fifth Element), regia di Luc Besson (1997)
* The Jackal, regia di Michael Caton-Jones (1997)
* Codice Mercury (Mercury Rising), regia di Harold Becker (1998)
* Armageddon - Giudizio finale (Armageddon), regia di Michael Bay (1998)
* Attacco al potere (The Siege), regia di Edward Zwick (1998)
* La colazione dei campioni, regia di Alan Rudolph (1999)
* Il sesto senso (The Sixth Sense), regia di M. Night Shyamalan (1999)
* Storia di noi due (The Story of Us), regia di Rob Reiner (1999)
* FBI: Protezione testimoni, regia di Jonathan Lynn (2000)
* Faccia a faccia (The Kid), regia di Jon Turteltaub (2000)
* Unbreakable - Il predestinato, regia di M. Night Shyamalan (2000)
* Bandits, regia di Barry Levinson (2001)
* Sotto corte marziale (Hart's War), regia di Gregory Hoblit (2002)
* Grand Champion, regia di Barry Tubb (2002)
* L'ultima alba (Tears of the Sun), regia di Antoine Fuqua (2003)
* Charlie's Angels: più che mai, regia di McG (2003)
* FBI: Protezione testimoni 2, regia di Howard Deutch (2004)
* Ocean's Twelve, regia di Steven Soderbergh (2004)
* Hostage, regia di Florent Emilio Siri (2005)
* Sin City, regia di Frank Miller e Robert Rodriguez (2005)
* Alpha Dog, regia di Nick Cassavetes (2006)
* Slevin - Patto criminale, regia di Paul McGuigan (2006)
* Solo due ore (16 Blocks), regia di Richard Donner (2006)
* Fast Food Nation, regia di Richard Linklater (2006)
* The Astronaut Farmer, regia di Michael Polish (2006)
* Perfect Stranger, regia di James Foley (2007)
* Die Hard - Vivere o morire, regia di Len Wiseman (2007)
* Nancy Drew, regia di Andrew Fleming (2007) cameo non accreditato
* Grindhouse - Planet Terror , regia di Robert Rodriguez (2007)
* Assassination of a High School President, regia di Brett Simon (2008)
* Disastro a Hollywood, regia di Barry Levinson (2008)
* Il mondo dei replicanti (Surrogates), regia di Jonathan Mostow (2009)
* Poliziotti fuori - Due sbirri a piede libero , regia di Kevin Smith (2010)
* I mercenari - The Expendables, regia di Sylvester Stallone (2010)
* Red, regia di Robert Schwentke (2010)
* The Black Mamba (2011) - cortometraggio
* Setup, regia di Mike Gunther (2011)
* Catch .44, regia di Aaron Harvey (2011)




separatori03



LAMBERT WILSON

lambertwils





Lambert Wilson (Neuilly-sur-Seine, 3 agosto 1958) è un attore francese.

Figlio del regista Georges Wilson, inizia la sua attività di attore nei
teatri londinesi dedicandosi poi al cinema e alla televisione.
La perfetta padronanza della lingua inglese gli ha permesso spesso
di lavorare in produzioni statunitensi come Matrix Reloaded.

Nel 1990 ha vinto il Premio Jean Gabin.

Nel 2004 è stato candidato al Razzie Award al peggior attore non
protagonista per la sua interpretazione di George Hedare nel film Catwoman.

Filmografia

Cinema

* Giulia (1977)
* Il gendarme e gli extraterrestri (1979)
* New Generation (1979)
* Lady Oscar (1979)
* Contro 4 bandiere (1979)
* Chanel Solitaire (1981)
* Cinque giorni un'estate (1982)
* Il tempo delle mele 2 (1982)
* Sahara (1983)
* Il sangue degli altri (1984)
* La femme publique (1984)
* Abandons (1985)
* Rendez-vous (1985)
* L'homme aux yeux d'argent (1985)
* A Parigi con amore... (1985)
* La forêt noire (1986)
* Bleu comme l'enfer (1986)
* Corps et biens (1986)
* Il ventre dell'architetto (1987)
* Dostoevskij - i demoni (1988)
* Chouans! I rivoluzionari bianchi (1988)
* A peso d'oro (1988)
* La vouivre (1989)
* Suivez cet avion (1989)
* Hiver 54, l'abbé Pierre (1989)
* Shuttlecock (1991)
* Un homme et deux femmes (1991)
* Warszawa. Année 5703 (1992)
* L'instinct de l'ange (1993)
* Jefferson in Paris (1995)
* Profumo d'africa (1996)
* The Leading Man (1996)
* Marquise (1997)
* Parole, parole, parole (1997)
* Trop (peu) d'amour (1998)
* The Last September (1999)
* Jet Set (2000)
* Combat d'amour en songe (2000)
* HS - hors service (2001)
* Far from China (2001)
* Les tombales (2002)
* È più facile per un cammello... (2003)
* Matrix Reloaded (2003)
* Dédales (2003)
* Matrix Revolutions (2003)
* Timeline (2003)
* Mai sulla bocca (2003)
* People (2004)
* Catwoman (2004)
* Sahara (2005)
* Palais royal! (2005)
* Mort à l'écran (2005)
* Gentille (2005)
* L'anniversaire (2005)
* Cuori (2006)
* Un colpo perfetto (2007)
* Tous à l'Ouest: Une aventure de Lucky Luke (2007)
* Dante 01 (2008)
* Alibi e sospetti (2008)
* Baby Love (2008)
* Babylon A.D. (2008)
* Lazarus Project - Un piano misterioso (2008)
* Victor (2009)
* Uomini di Dio (Des hommes et des dieux) (2010)



separatori03




OWEN WILSON


owenwilsonf



Owen Cunningham Wilson (Dallas, 18 novembre 1968)
è un attore e sceneggiatore statunitense.
La sua notorietà è dovuta principalmente ai suoi ruoli
da protagonista nei film come Zoolander, Behind Enemy Lines,
I Tenenbaum, Ti presento i miei, Starsky & Hutch,
2 single a nozze e Io & Marley.
Ha recitato in nove film accanto a Ben Stiller: Il rompiscatole (1996),
Permanent Midnight (1998), Ti presento i miei (2000), Zoolander (2001),
I Tenenbaum (2001), Starsky & Hutch (2004), Mi presenti i tuoi? (2004),
Una notte al museo (2006), Una notte al museo 2 - La fuga (2009),
Vi presento i nostri (2011).

Filmografia


Attore

* Un colpo da dilettanti, regia di Wes Anderson (1996)
* Il rompiscatole (The Cable Guy), regia di Ben Stiller (1996)
* Anaconda, regia di Luis Llosa (1997)
* Armageddon - Giudizio finale, regia di Michael Bay (1998)
* Permanent Midnight, regia di David Veloz (1998)
* Rushmore, regia di Wes Anderson (1998) - non accreditato
* The Minus Man, regia di Hampton Fancher (1999)
* La colazione dei campioni, regia di Alan Rudolph (1999)
* Haunting - Presenze, regia di Jan de Bont (1999)
* Pallottole cinesi, regia di Tom Dey (2000)
* Ti presento i miei, regia di Jay Roach (2000)
* Behind Enemy Lines - Dietro le linee nemiche, regia di John Moore (2001)
* Zoolander, regia di Ben Stiller (2001)
* I Tenenbaum, regia di Wes Anderson (2001)
* Le spie (I spy), regia di Betty Thomas (2002)
* Due cavalieri a Londra, regia di David Dobkin (2003)
* Brivido biondo (The Big Bounce), regia di George Armitage (2004)
* Starsky & Hutch, regia di Todd Phillips (2004)
* Il giro del mondo in 80 giorni, regia di Frank Coraci (2004)
* Le avventure acquatiche di Steve Zissou, regia di Wes Anderson (2004)
* Mi presenti i tuoi?, regia di Jay Roach (2004)
* The Wendell Baker Story (2005)
* 2 single a nozze (Wedding Crashers), regia di David Dobkin (2005)
* Tu, io e Dupree , regia di Anthony e Joe Russo (2006)
* Una notte al museo, regia di Shawn Levy (2006)
* Il treno per il Darjeeling (The Darjeeling Limited), regia di Wes Anderson (2007)
* Drillbit Taylor - Bodyguard in saldo (Drillbit Taylor), regia di Steven Brill (2008)
* Io & Marley (Marley & Me), regia di David Frankel (2008)
* Una notte al museo 2 - La fuga , regia di Shawn Levy (2009)
* Come lo sai (How Do You Know), regia di James L. Brooks (2010)
* Libera uscita (Hall Pass), regia di Bobby Farrelly e Peter Farrelly (2011)
* Vi presento i nostri (Little Fockers), regia di Paul Weitz (2011)
* Midnight in Paris, regia di Woody Allen (2011)
* The Big Year, regia di David Frankel (2011)

Doppiatore

* Heat Vision and Jack (1999) - serie TV
* King of the Hill (2001) - serie TV
* Cars - Motori ruggenti (Cars), regia di John Lasseter (2006)
* Fantastic Mr. Fox, regia di Wes Anderson (2009)
* Sansone (Marmaduke), regia di Tom Dey (2010)
* Cars 2 (2011)




separatori03




RAY WINSTONE


raywinstore




Raymond Andrew Winstone (Homerton, 19 febbraio 1957) è un attore britannico.

Noto per le sue partecipazioni a film come Martha da legare, King Arthur,
The Departed - Il bene e il male, Ritorno a Cold Mountain e a La leggenda
di Beowulf di Robert Zemeckis e Indiana Jones e il regno del teschio di
cristallo di Steven Spielberg. Sarà Giulio Cesare nel musical Cleopatra
di Steven Soderbergh.


Filmografia


* Quadrophenia (1979)
* Scum (1979)
* Ladies and Gentlemen, the Fabulous Stains (1981)
* Ladybird Ladybird (1994)
* Criminali per caso (Face, 1997)
* Niente per bocca (Nil by Mouth, 1997)
* Final Cut (1998)
* Martha da legare (Martha, Meet Frank, Daniel and Laurence, 1998)
* Zona di guerra (The War Zone, 1999)
* Darkness Falls (1999)
* Fanny & Elvis (1999)
* La storia di Agnes Browne (Agnes Browne, 1999)
* Ama, onora, ubbidisci (Love, Honour and Obey, 2000)
* Sexy Beast - L'ultimo colpo della bestia (Sexy Beast, 2000)
* L'ultimo bicchiere (Last Orders, 2001)
* Il gioco di Ripley (Ripley's Game, 2002)
* Ritorno a Cold Mountain (Cold Mountain, 2003)
* King Arthur (2004)
* Le cronache di Narnia: il leone, la strega e l'armadio (2005) voce
* La proposta (The Proposition, 2005)
* Complicità e sospetti (Breaking and Entering, 2006)
* The Departed - Il bene e il male (The Departed, 2006)
* La leggenda di Beowulf (Beowulf, 2007)
* Tutti pazzi per l'oro (Fool's Gold, 2008)
* Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (2008)
* Devil's Tomb - A caccia del diavolo (The Devil's Tomb, 2009)
* Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: Il ladro di fulmini (2010)
* Fuori controllo (Edge of Darkness), regia di Martin Campbell (2010)
* London Boulevard (2010)
* Hugo Cabret (Hugo), regia di Martin Scorsese (2011)
* Snow White & the Huntsman, regia di Rupert Sanders (2012)




separatori03





FRANK WOLFF

frankwolff




Walter Frank Hermann Wolff (San Francisco, 11 maggio 1928 – Roma, 12 dicembre 1971)
è stato un attore statunitense. Interpretò numerosi film italiani a basso costo
nel corso degli anni cinquanta e sessanta proponendosi come attore duttile e capace.
Era buon amico di Monte Hellman, che lo diresse in Beast from Haunted Cave, nel suo
primo ruolo di spicco. Si trasferì in Europa su suggerimento di Roger Corman,
che pensava qui avrebbe avuto maggiore successo. Si suicidò a Roma all'hotel Hilton nel 1971.


Filmografia

* Beast from Haunted Cave, di Monte Hellman (1959)
* Atlas, il trionfatore di Atene, di Roger Corman (1961)
* Salvatore Giuliano, di Francesco Rosi (1961)
* Le quattro giornate di Napoli, di Nanni Loy (1962)
* Il processo di Verona, di Carlo Lizzani (1963)
* Il demonio, regia di Brunello Rondi (1963)
* Non faccio la guerra, faccio l'amore, regia di Franco Rossi (1966)
* Il tempo degli avvoltoi, regia di Nando Cicero (1967)
* Pochi dollari per Django di León Klimovsky (1967)
* Dio perdona... io no! di Giuseppe Colizzi (1967)
* Il grande silenzio di Sergio Corbucci (1967)
* Ammazzali tutti e torna solo di Enzo G. Castellari (1967)
* Ringo, il volto della vendetta, regia di Mario Caiano (1967)
* Un dollaro tra i denti, regia di Luigi Vanzi (1967)
* C'era una volta il West di Sergio Leone (1968)
* I tre che sconvolsero il West di Enzo G. Castellari (1968)
* Le dolci signore di Luigi Zampa (1968)
* Mangiala di Francesco Casaretti (1968)
* Sono Sartana, il vostro becchino, di Giuliano Carnimeo (1969)
* Inferno nel deserto, di Mino Loy (1969)
* L'amica, di Alberto Lattuada (1969)
* Barbagia (La società del malessere), di Carlo Lizzani (1969)
* Femmine insaziabili, di Alberto De Martino (1969)
* Sequestro di persona, di Gianfranco Mingozzi (1969)
* I dannati della terra, di Valentino Orsini (1969)
* L'amore breve, di Romano Scavolini (1969)
* Metello di Mauro Bolognini (1970)
* Corbari di Valentino Orsini (1970)
* La morte risale a ieri sera di Duccio Tessari (1970)
* Crystalbrain, l'uomo dal cervello di cristallo di Juan Logar (1970)
* Quando le donne avevano la coda di Pasquale Festa Campanile (1970)
* Gli occhi freddi della paura di Enzo G. Castellari (1971)
* La morte cammina con i tacchi alti di Luciano Ercoli (1971)
* Milano calibro 9 di Fernando Di Leo (1972)
* Quando le donne persero la coda di Pasquale Festa Campanile (1972)





separatori03




ELIJAH WOOD



elijahwood



Elijah Jordan Wood (Cedar Rapids, 28 gennaio 1981) è un attore e doppiatore statunitense.

La sua carriera cinematografica inizia da giovanissimo, quando ad otto anni,
nel 1989, appare in un piccolo ruolo in Ritorno al futuro: Parte II
(è il ragazzino con la maglietta arancione che guarda il protagonista
giocare ad un videogioco nel futuro) e compare anche nel video Ridiculous
Thoughts dei Cranberries. Nel 1993 partecipa come protagonista insieme a
Macaulay Culkin al thriller L'innocenza del diavolo, nel 1996 in Flipper
e due anni dopo in Deep Impact, ma la fama internazionale arriva con
l'interpretazione di Frodo Baggins nella trilogia cinematografica de
Il Signore degli Anelli diretta da Peter Jackson.

Nel 2005 recita da protagonista nel film Hooligans e in Ogni cosa è
illuminata, e sempre nello stesso anno ha una parte di Kevin in Sin City.
Nel 2007 è il protagonista di Oxford Murders - Teorema di un delitto al
fianco di John Hurt. Il 25 aprile 2009 Wood ha vinto il Midnight Award
al San Francisco International Film Festival, premio dato ad un giovane
attore che abbia contribuito al cinema indie.

Nel 2012 e 2013 tornerà nei panni dell' Hobbit Frodo Baggins nei prequel
de La compagnia dell'anello, The Hobbit: An Unexpected Journey e The Hobbit:
There and Back Again.


Filmografia

Attore

Cinema



* Ritorno al futuro - Parte II, regia di Robert Zemeckis (1989)
* Affari sporchi (Internal Affair), regia di Mike Figgis (1990)
* Avalon, regia di Barry Levinson (1990)
* La strada per il paradiso, regia di Mary Agnes Donoghue (1991)
* Il grande volo, regia di Richard Donner (1992)
* Amore per sempre , regia di Steve Miner (1992)
* Le avventure di Huck Finn, regia di Stephen Sommers (1993)
* L'innocenza del diavolo , regia di Joseph Ruben (1993)
* Genitori cercasi , regia di Rob Reiner (1993)
* The War, regia di Jon Avnet (1994)
* Flipper, regia di Alan Shapiro (1996)
* Tempesta di ghiaccio (The Ice Storm), regia di Ang Lee (1997)
* Deep Impact, regia di Mimi Leder (1998)
* The Faculty, regia di Robert Rodriguez (1998)
* Black & White (Black and White), regia di James Toback (1999)
* Un amore, una vita, una svolta, regia di Martin Duffy (1999)
* Chain of Fools, regia di Pontus Löwenhielm e Patrick von Krusenstjerna (2000)
* Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello, regia di Peter Jackson (2001)
* Ash Wednesday, regia di Edward Burns (2002)
* Tutto quello che voglio (Try Seventeen), regia di Jeffrey Porter (2002)
* Il Signore degli Anelli - Le due Torri , regia di Peter Jackson (2002)
* Missione 3D - Game Over, regia di Robert Rodriguez (2003)
* Il Signore degli Anelli - Il ritorno del Re, regia di Peter Jackson (2003)
* Se mi lasci ti cancello, regia di Michel Gondry (2004)
* Hooligans (Green Street), regia di Lexi Alexander (2005)
* Sin City, regia di Frank Miller e Robert Rodriguez (2005)
* Ogni cosa è illuminata , regia di Liev Schreiber (2005)
* Paris, je t'aime – film collettivo (2006)
* Bobby, regia di Emilio Estevez (2006)
* Day Zero, regia di Bryan Gunnar Cole (2007)
* Oxford Murders - Teorema di un delitto, regia di Álex de la Iglesia (2008)
* The Romantics, regia di Galt Niederhoffer (2010)

separatori03



Edited by ^Spartakus^ - 7/1/2012, 21:02
 
PM Email  Top
view post Posted on 29/11/2011, 20:32           Quote
Avatar

Advanced Member

Group:
Administrator
Posts:
2,591
Reputation:
+5
Location:
Italia

Status:


JAMES WOODS


jameswoods





James Howard Woods (Vernal, 18 aprile 1947) è un attore e doppiatore statunitense.

Dopo essersi iscritto alla facoltà di scienze politiche presso il MIT,
interruppe gli studi nel 1969 per dedicarsi alla carriera di attore.

Ha ricevuto due nomination agli Oscar: nel 1987 come attore protagonista
per Salvador di Oliver Stone e nel 1996 in L'agguato (Ghosts from the Past)
come attore non protagonista. È stato nominato 8 volte ai Golden Globes,
vincendo solamente nel 1987 con il film TV La promessa.

Indimenticabile la sua interpretazione nei panni di Max nel capolavoro di
Sergio Leone C'era una volta in America, al fianco di Robert De Niro.

Fa parte del Mensa, la società mondiale degli uomini con quoziente
intellettivo più alto, uguale o superiore al 98 percentile della popolazione.

James Woods è stato protagonista di tre puntate dei Griffin. Nella puntata
(Il mio migliore amico), il locale liceo è a lui dedicato ed il bosco che
appare in un episodio della quinta serie si chiama appunto "James Woods".
Nella puntata (Furto d’Identità), Peter Griffin e James Woods si scambiano
le proprie identità. Nella puntata (And Then There Were Fewer) della nona
stagione i Griffin e altri abitanti di Quahog sono ospiti ad una festa
organizzata da James Woods. Appare anche nell'undicesima puntata della quinta
stagione de I Simpson (Homer e Apu).


Filmografia


* La sua calda estate (Out of It, 1969)
* I visitatori (The Visitors) (1972)
* La morte arriva con la valigia bianca (Hickey & Boggs, 1972)
* Come eravamo (The Way We Were, 1973)
* 40.000 dollari per non morire (The Gambler, 1974)
* Bersaglio di notte (Night Moves, 1975)
* A tutte le auto della polizia (The Rookies) (1975) - Serie Tv
* Sulle strade della California (Police Story) (1975-1976) - Serie Tv
* Uno sceriffo a New York (McCloud) (1976) - Serie Tv
* La zingara di Alex (Alex & the Gypsy, 1976)
* I ragazzi del coro (The Choirboys, 1977)
* Olocausto (film TV) (Holocaust, 1977)
* Uno scomodo testimone (Eyewitness, 1981)
* Videodrome (1983)
* C'era una volta in America (Once Upon a Time in America, 1984)
* L'occhio del Gatto (Cat's Eye, 1985)
* Salvador (Salvador, 1986)
* Best Seller (Best Seller, 1987)
* Cocaina (The boost, 1988)
* Verdetto Finale (True Believer, 1989)
* Insieme per forza (The hard way, 1991)
* Charlot (1992)
* I Simpson (serie TV, 1994)
* Lo specialista (The Specialist, 1994)
* Getaway (The Getaway, 1994)
* Casinò (1995)
* Gli intrighi del potere - Nixon (1995)
* L'agguato (Ghosts from the Past)', 1996)
* Contact (1997)
* Hercules (1997) (voce di Ade)
* Un altro giorno in paradiso (Another Day in Paradise) (1998)
* Vampires (John Carpenter's Vampires, 1998)
* Il giardino delle vergini suicide (The Virgin Suicides, 1999)
* Fino a prova contraria (1999)
* La figlia del generale (The General's Daughter, 1999)
* Ogni maledetta domenica (Any Given Sunday, 2000)
* I ragazzi della mia vita (2001)
* Avventura nello spazio (Race to Space) (2001)
* Ricreazione - La scuola è finita (Recess: School's Out, 2001) (voce)
* Scary Movie 2 (2001)
* Final Fantasy: The Spirits Within (2001) (voce)
* House of Mouse: Il Topoclub (10 episodi, 2001-2002) (voce di Ade)
* Stuart Little 2 (2002) (voce)
* John Q (2002)
* Be Cool (2005)
* Pretty Persuasion (2005)
* ER - Medici in prima linea 1 episodio (2006)
* Shark - Giustizia a tutti i costi (serie TV, 2006 - 2008)
* End Game (2006)
* Surf's up - I re delle onde (Surf's up, 2007) (voce)
* An American Carol (2008)
* I Griffin (Episodio And Then There Were Fewer) (voce) 2010
* Too Big to Fail - Il crollo dei giganti (Too Big to Fail), regia di Curtis Hanson (2011) - Film TV
* Cani di paglia (Straw Dogs), regia di Rod Lurie (2011)
* Happy Feet 2, regia di George Miller (2011)



separatori03




JEFFREY WRIGHT


jeffreywrightd




Si laurea in scienze politiche al Amherst College, in seguito decide di studiare
recitazione, tanto da ottenere una borsa di studio presso la New York University.

Debutta nel 1990 nel film di Alan J. Pakula Presunto innocente, nel 1996 ottiene
il primo ruolo da protagonista in Basquiat dove interpreta l'artista Jean-Michel
Basquiat. Negli anni successivi ottiene una parte nel film di Woody Allen Celebrity
e in Cavalcando con il diavolo di Ang Lee.

Nel 2001 interpreta Martin Luther King nel film-tv Boycott e nello stesso anno
ottiene una parte in Alì. Nel 2003 partecipa alla mini-serie Angels in America
che gli fa vincere un Emmy Award e Golden Globe, in passato si era già aggiudicato
un Tony Award, nella rappresentazione teatrale del dramma.

Negli ultimi anni ha preso parte a molti film importanti come The Manchurian
Candidate, Broken Flowers, Syriana, ma anche a flop come Lady in the Water.
Nel 2006 interpreta Felix Leiter in Casino Royale, mentre nel 2007 lavora al
fianco di Nicole Kidman e Daniel Craig in Invasion. Nel 2008 torna ad interpretare
Felix Leiter nel 22º capitolo delle avventure di James Bond, Agente 007 -
Quantum of Solace, e sotto la direzione di Oliver Stone interpreta Colin Powell
nel biopic sul 43° Presidente degli Stati Uniti George W. Bush, W..

Il 12 luglio 2008 viene arrestato mentre si trovava in Louisiana per le riprese
di W.. Assieme al collega Josh Brolin e a cinque membri della troupe è stato
coinvolto in una rissa in un locale notturno.


Filmografia


* Presunto innocente (Presumed Innocent) (1990)
* Due vite in pericolo (Jumpin' at the Boneyard) (1992)
* Infedeli per sempre (Faithful) (1996)
* Basquiat (1996)
* Se mi amate (Critical Care) (1997)
* Celebrity (1998)
* Cement - Fino all'ultimo colpo (Cement) (1999)
* Cavalcando con il diavolo (Ride with the Devil) (1999)
* Hamlet 2000 (Hamlet) (2000)
* Delitto + castigo a Suburbia (Crime and Punishment in Suburbia) (2000)
* Shaft (2000)
* Alì (2001)
* D-Tox (2002)
* Angels in America (2003) - Miniserie TV
* The Manchurian Candidate (2004)
* Broken Flowers (2005)
* Syriana (2005)
* Lady in the Water (2006)
* Agente 007 - Casino Royale (Casinò Royale) (2006)
* Invasion (The Invasion) (2007)
* Agente 007 - Quantum of Solace (Quantum of Solace) (2008)
* Cadillac Records (2008)
* W., regia di Oliver Stone (2009)
* Source Code, regia di Duncan Jones (2011)
* Le idi di marzo (The Ides of March), regia di George Clooney (2011)
* Extremely Loud and Incredibly Close, regia di Stephen Daldry (2011)*****



separatori03



X - Y - Z


separatori03




JEAN YANNE

jeanyanne





Jean Yanne (Les Lilas, 18 luglio 1933 – Morsains, 23 maggio 2003) è stato un attore,
sceneggiatore, regista, compositore e produttore cinematografico francese.

Yanne vinse il premio per la miglior interpretazione maschile al 25° Festival di Cannes per il film L'amante giovane di Maurice Pialat.


Filmografia


* Naso di cuoio, non accreditato, regia di Yves Allégret (1952)
* È mezzanotte, dottor Schweitzer, non accreditato, regia di André Haguet (1952)
* Le chemin de Damas, non acceditato, regia di Max Glass (1952)
* L'amour à la chaine, regia di Claude de Givray (1964)
* La femme spectacle, non accreditato, regia di Claude Lelouch (1964)
* La vie à l'envers, regia di Alain Jessua (1964)
* Jaloux comme un tigre, regia di Darry Cowl (1964)
* Dis-moi qui tuer, regia di Etienne Périer (1965)
* I sette falsari (Monnaie de singe), regia di Yves Robert (1966)
* La linea di demarcazione, regia di Claude Chabrol (1966)
* Il Santo prende la mira, regia di Christian-Jaque (1966)
* Ces messieurs de la famille, regia di Raoul André (1967)
* The Viscount: Furto alla banca mondiale, regia di Maurice Cloche (1967)
* L'ammazzo o la sposo, regia di Serge Piollet (1967)
* Week-end, un uomo e una donna dal sabato alla domenica, regia di Jean-Luc Godard (1967)
Erotissimo, regia di Gérard Pirès (1968)
Un drôle de colonel, regia di Jean Girault (1968)
Ucciderò un uomo, regia di Claude Chabrol (1969)
Il tagliagole (Le boucher), regia di Claude Chabrol (1970)
Il rompiballe... rompe ancora, regia di Gérard Pirès (1971)
Tre canaglie e un piedipiatti, regia di Georges Lautner (1971)
Sono un marito infedele, regia di Jean Aurel (1971)
Da parte degli amici: firmato mafia!, regia di Yves Boisset (1971)
L'amante giovane (Nous ne vieillirons pas ensemble), regia di Maurice Pialat (1972)
Questo nostro simpatico mondo di pazzi, regia di Jean Yanne (1972)
Dacci oggi i nostri soldi quotidiani, regia di Jean Yanne (1973)
I cinesi a Parigi (Les chinois à Paris), regia di Jean Yanne (1974)
Chobizenesse, regia di Jean Yanne (1975)
Quel giorno il mondo tremerà (Armaguedon), regia di Alain Jessua (1977)
L'imprécateur, regia di Jean-Louis Bertucelli (1977)
Moi, fleur bleue, regia di Eric Le Hung (1977)
Ragione di stato (La raison d'état), regia di André Cayatte (1978)
Je te tiens, tu me tiens par la barbichette, regia di Jean Yanne (1979)
Asphalte, regia di Denis Amar (1981)
Une journée en taxi, regia di Robert Ménard (1982)
Due ore meno un quarto avanti Cristo, regia di Jean Yanne (1982)
Hanna K., regia di Costa-Gavras (1983)
Papy fait de la résistance, regia di Jean-Marie Poiré (1983)
Liberté, égalité, choucroute, regia di Jean Yanne (1985)
Telephone, regia di Jean-Pierre Vergne (1985)
Attention bandits!, regia di Claude Lelouch (1986)
Le paltoquet, regia di Michel Deville (1986)
La vita di Gauguin (Oviri), regia di Henning Carlsen (1986)
Fucking Fernand, regia di Gérard Mordillat (1987)
Cayenne Palace, regia di Alain Maline (1987)
Più veloce della luce, regia di Nicolas Gessner (1989)
Madame Bovary, regia di Claude Chabrol (1991)
Les secrets professionnels du Dr Apfelglück, regia di Alessandro Capone,
Stéphane Clavier, Mathias Ledoux, Thierry Lhermitte ed Hervé Palud (1991)
La sévillane, regia di Jean-Philippe Toussaint (1992)
Le bal des casse-pieds, regia di Yves Robert (1992)
Indocina (Indochine), regia di Régis Wargnier (1992)
La légende, regia di Jérôme Diamant-Berger (1993)
Pétain, regia di Jean Marboeuf (1993)
Fausto, regia di Rémy Duchemin (1993)
Profil bas, regia di Claude Zidi (1993)
Chacun pour toi, regia di Jean-Michel Ribes (1994)
Regarde les hommes tomber, regia di Jacques Audiard (1994)
Zattera della Medusa (Le radeau de la Méduse), regia di Iradj Azimi (1994)
Victory, regia di Mark Peploe (1995)
L'ussaro sul tetto, regia di Jean-Paul Rappeneau (1995)
Beaumarchais, l'insolent, regia di Edouard Molinaro (1996)
Enfants de salaud, regia di Tonie Marshall (1996)
Désiré, regia di Bernard Murat (1996)
Des nouvelles du bon Dieu, regia di Didier Le Pêcheur (1996)
Mo', regia di Yves-Noël François (1996)
Fallait pas!..., regia di Gérard Jugnot (1996)
Tenue correcte exigée, regia di Philippe Lioret (1997)
La dame du jeu, regia di Anna Brasi (1998)
Hygiène de l'assassin, regia di François Ruggieri (1999)
Belle maman, regia di Gabriel Aghion (1999)
Je règle mon pas sur le pas de mon père, regia di Rémi Waterhouse (1999)
Actors (Les acteurs), regia di Bertrand Blier (2000)
Il patto dei lupi (Le pacte des loups) di Christophe Gans (2001)
Vertiges de l'amour, regia di Laurent Chouchan (2001)
Adolphe, regia di Benoît Jacquot (2002)
Piccoli tradimenti (Petites coupures), regia di Pascal Bonitzer (2003)
Gomez & Tavarès, regia di Gilles Paquet-Brenner (2003)


separatori03



MICHAEL YORK


michaelyork




Michael York è nato in Inghilterra nel 1942: il padre era un ex-soldato
diventato uomo d'affari, la madre una musicista. A teatro recitò con il
National Youth Theatre nell'East End di Londra e in un tour internazionale.
Ottenne altre parti giovanili all'Università di Oxford (dove si laureò nel 1964),
al Dundee Repertory e alla Laurence Olivier's National Theatre Company; qui
lavorò con Franco Zeffirelli, che gli procurò il suo primo ruolo al cinema,
Lucentio in La bisbetica domata (1967) e Teobaldo in Romeo e Giulietta.
Presto ottenne anche un discreto successo in TV, con il personaggio di Jolyon
in The Forsyte Saga (1967). Altre parti notevoli furono quelle di Brian Roberts
in Cabaret (1972), il conte Andrenyi in Assassinio sull'Orient Express (1974)
e D'Artagnan in vari film sui Moschettieri. Ha recitato in oltre 50 film per
la TV, continuato a lavorare a teatro (soprattutto Broadway) e tenuto varie
conferenze. Ebbe una parte anche in tutti i film su Austin Powers.


Filmografia

* Arrest and Trial, (1964)
* Red and Blue (1967)
* The Forsyte Saga (1967) serie TV
* Liefdesbekentenissen (1967)
* La bisbetica domata (The Taming of the Shrew) (1967)
* L'incidente (Accident) (1967)
* Ci divertiamo da matti (Smashing Time) (1967)
* The Wednesday Play, (1968)
* Rebel in the Grave (1968) Film TV
* Uno sporco imbroglio (The Strange Affair) (1968)
* Romeo e Giulietta (Romeo and Juliet) (1968)
* Soltanto se tu vuoi (The Guru) (1969)
* Alfredo il Grande (Alfred the Great) (1969)
* Rapporto a quattro (Justine) (1969)
* Something for Everyone (1970)
* Cabaret (1972)
* Orizzonte perduto (1973)
* I tre moschettieri (1973)
* Assassinio sull'Orient Express (1974)
* Milady - I quattro moschettieri (1974)
* La fuga di Logan (1976)
* Io, Beau Geste e la legione straniera (1977)
* L'isola del Dottor Moreau (1977)
* Gesù di Nazareth (1977)
* Fedora (1978)
* Il segreto del Sahara (1987)
* Un delitto poco comune (1988)
* Il ritorno dei tre moschettieri (1989)
* Austin Powers: Il controspione (1997)
* Un'americana alla corte di Re Artù (A Knight in Camelot) (1998)
* Austin Powers: La spia che ci provava (1999)
* 2012 - L'avvento del male , regia di Brian Trenchard-Smith (2001)
* Austin Powers in Goldmember (2002)



separatori03



BURT YOUNG


burtyoung





Burt Young, nome d'arte di Gerald Tommaso De Louise (New York, 30 aprile 1940),
è un attore statunitense di origine italoamericana.

È noto al grande pubblico grazie al personaggio di Paulie Pennino, il cognato
e amico di Rocky Balboa nella popolare saga cinematografica di Rocky e per il
ruolo di Joe nel capolavoro di Sergio Leone C'era una volta in America.


Filmografia

Cinema


* Carnival of Blood (1970)
* La gang che non sapeva sparare (1971)
* Il mio uomo è una canaglia (1971)
* Rubare alla mafia è un suicidio (1972)
* The Connection (1973) film TV
* Un grande amore da 50 dollari (1973)
* 40.000 dollari per non morire (The Gambler) (1974)
* Chinatown (1974)
* The Great Niagara (1974) film TV
* La storia di Wanda (1975) film TV
* Live a Little, Steal a Lot (1975)
* La Gemma indiana (1975)
* Killer Elite (1975)
* Rocky (1976)
* Woman of the Year (1976)
* Balordi & Co. – Società per losche azioni capitale interamente rubato $ 1 000 000 (1976)
* Ultimi bagliori di un crepuscolo (1977)
* I ragazzi del coro (1977)
* Uncle Joe Shannon (1978) anche sceneggiatore
* Una Breve Stagione di Peter (1978) Film TV
* Convoy - Trincea d'asfalto (1978)
* Rocky II (1979)
* Spiaggia di sangue (1981)
* California Dolls (1981)
* Cercando di uscire (1982)
* Rocky III (1982)
* Amityville Possession (1982)
* Il papa di Greenwich Village (1984)
* C'era una volta in America (1984)
* Oltre il ponte di Brooklyn (1984)
* Rocky IV (1985)
* A scuola con papà (Back to School) (1986)
* Medium Rare (1987)
* Le ragioni del cuore (1989)
* Going Overboard (1989)
* Legami di sangue (1989)
* Beverly Hills Brats (1989)
* Ultima fermata Brooklyn (1989)
* Club Fed (1990)
* La ragazza dello slum (1990)
* Il matrimonio di Betsy (1990)
* Rocky V (1990)
* Il campione di Beverly Hills (1991)
* Donna d'onore (1991) miniserie TV
* Gli angeli volano basso (1991)
* Americano rosso (1991)
* Excessive Force (1992)
* Cattive ragazze (1992)
* Due vite, un destino (1992)
* Alibi perfetto (1992)
* Da solo contro tutti (1993)
* Donna d'onore 2 (1993) miniserie TV
* Berlin '39 (1994)
* La figlia del Maraja miniserie TV
* Tashunga (1995)
* Red Blooded American Girl II (1995)
* Opposite Corners (1995)
* Duello tra i ghiacci (1996)
* Red-Blooded American Girl II (1997)
* The Undertaker's Wedding (1997)
* She's so lovely - Così carina (1997)
* Un colpo di fulmine (1997)
* Heaven Before I Die (1997)
* Firehouse (1997)
* The Deli (1997)
* The Mouse (1997)
* L'ultimo padrino (1997) miniserie TV
* Before Women Had Wings (1997) film TV
* Cuori in campo (1998) film TV
* Mickey occhi blu (1999)
* Terra bruciata (1999)
* Partita col destino (1999)
* Loser Love (1999)
* L'uomo della fortuna (2000)
* The Boys Behind the Desk (2000)
* Blue Moon (2000)
* Never Look Back (2000)
* Table One (2000)
* The Day the Ponies Come Back (2000)
* Gioco di specchi (2000) film TV
* Very Mean Men (2000)
* Cugini (2001)
* Plan B (2001)
* Pluto Nash (2002)
* Checkout (2002)
* And She Was (2002)
* Kiss the Bride (2002)
* RevoLOUtion: The Transformation Of Lou Benedetti (2003)
* Crooked Lines (2003)
* The Wager (2004)
* Shut Up and Kiss Me! (2004)
* Downtown: A Street Tale (2004)
* La terra dell'abbondanza (2004)
* Transamerica (2005)
* Carlito's Way - Scalata al potere (2005)
* Nicky's Game (2005) cortometraggio
* Rocky Balboa (2006)
* Hack! (2007)
* Blue Lake Massacre (2007)
* Il nascondiglio (2007)
* Oliviero Rising (2007)
* Go Go Tales (2007)
* Carnera - The Walking Mountain (2008)
* New York, I Love You (2009)
* Kingshighway (2010)
* Mosse vincenti (Win Win) (2011)



separatori03




CHOW YUN-FAT


chowyunfat





Chow Yun-Fat (Isola di Lamma, 18 maggio 1955) è un attore cinese.

È tra i pochi attori del cinema internazionalmente riconosciuti che
Hong Kong ha prodotto, assieme a Bruce Lee, Jackie Chan e Michelle Yeoh.
Attore carismatico, è stato paragonato ad una versione più intensa di
Cary Grant e alla versione asiatica di Alain Delon.

Non trascorse molto tempo perché Chow Yun-Fat divenisse un nome familiare
per il pubblico di Hong Kong, che seguì il suo ruolo nella serie Shang Hai
tan (in inglese The Bund) del 1983. Il successo giunse quando iniziò a
lavorare con un regista relativamente sconosciuto, John Woo: il film
d'azione-drammatico A Better Tomorrow (Ying hung boon sik) riscosse
grande successo, rendendo delle star sia Chow Yun-Fat che Woo. Cogliendo
l'occasione, Chow Yun-Fat uscì completamente dal mondo televisivo. Grazie
alla nuova immagine ricavata con A Better Tomorrow lavorò in numerosi film
di arti marziali e sparatorie e in ruoli da eroe, soprattutto quelli diretti
da Woo, come The Killer (Diexue shuangxiong) (1989) e Hard Boiled
(Lashou shentan) (1992). Chow Yun-Fat è più conosciuto, soprattutto in Occidente,
per film su cosche criminali e delinquenza, ma è una star versatile.
È stato protagonista di commedie come Diary of a Big Man (1988) e Now You See Love,
Now You Don't (Wo ai chou wen chai) (1992) e film romantici come Love in a
Fallen City (Qing cheng zhi lian) (1984) e An Autumn's Tale (Chou tin dik tong wah)
(1987). Ha mostrato le sue personalità più disparate nel film del 1989 God of
Gamblers (Du shen), diretto dal prolifico Wong Jing nel quale ha il ruolo di soave
ammaliatore, attore comico ed eroe d'azione. Il film sorprese molti e diventò
immensamente popolare, battendo il record d'incassi di Hong Kong e gettando le basi
per una serie di film del medesimo genere.

Divenuto uno degli attori più seguiti ad Hong Kong, Chow Yun-Fat si trasferì
ad Hollywood alla metà degli anni novanta nel tentativo di duplicare il proprio
successo su scala internazionale. I suoi primi due film, Costretti ad uccidere
(The Replacement Killers) (1998) e The Corruptor - Indagine a Chinatown
(The Corruptor) (1999) furono tuttavia una delusione. Quello successivo,
Anna and the King (1999) andò meglio, ma il successo fu accreditato soprattutto
all'attrice Jodie Foster. L'attore ritornò in Asia per il film La tigre e il dragone
(Wo hu cang long) del 2000, campione d'incassi in tutto il mondo e vincitore
di 4 premi Oscar. Nel 2004 girò un nuovo film in Cina, Waiting Alone. Nel 2006
collaborò con Gong Li come protagonista nel nuovo film di Zhang Yimou.

Chow Yun-Fat sta ancora aspettando il tipo di successo di cui un tempo ha goduto
ad Hong Kong. Ammise una volta con un reporter di Hong Kong che la sua ultima
meta è vincere un Oscar come attore. Nel 2007 ha impersonato il pirata di Singapore
Sao Feng nel film Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo.

Ha interpretato il Maestro Muten nel film Dragonball Evolution del 2009, diretto
da James Wong.

Filmografia

* Love in a Fallen City (Qing cheng zhi lian) (1984)
* Nu ren xin (1985)
* Love Unto Waste (Deiha Tsing) (1986)
* A Better Tomorrow (Yinghung bunsik) (1986)
* City on Fire (Long hu feng yun) (1987)
* Prison of Fire (Gaam yuk fung wan) (1987)
* An Autumn's Tale (Chou tin dik tong wah) (1987)
* A Better Tomorrow II (Yinghung bunsik II) (1987)
* The Eighth Happiness (Ba xing bao xi) (1988)
* All About Ah-Long (You jian A Lang) (1989)
* The Fun, the Luck and the Tycoon (Ji xing gong zhao) (1989)
* The Killer (Diexue shuangxiong) (1989)
* A Better Tomorrow III (Yinghung bunsik III) (1989)
* Triads: The Inside Story (Wo zai hei she hui de ri zi) (1989)
* Triad Savages (Yi ben wu yan) (1989)
* God of Gamblers (Du shen) (1989)
* Wild Search (Ban wo chuang tian ya) (1990)
* Black Vengeance (1990)
* Once a Thief (Zong heng si hai) (1991)
* Prison of Fire II (Tao fan) (1991)
* Hard Boiled (Lashou shentan) (1992)
* Full Contact (Xia dao Gao Fei) (1992)
* Now You See Love, Now You Don't (Wo ai chou wen chai) (1992)
* Il cinema della vendetta (Cinema of Vengeance) (1993)
* Treasure Hunt (Hua qi Shao Lin) (1994)
* The Return of the God of Gamblers (Du Shen Xu Ji) (1994)
* The Peace Hotel (Heping fandian) (1995)
* Costretti ad uccidere (The Replacement Killers) (1998)
* Anna and the King (1999)
* The Corruptor - Indagine a Chinatown (The Corruptor) (1999)
* La tigre e il dragone (Wo hu cang long) (2000)
* Il monaco (Bulletproof Monk) (2003)
* Waiting Alone (2004)
* The Aunt's Postmodern Life (2006)
* La città proibita (2006)
* Curse of the Golden Flower (2007)
* Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (2007)
* The Children of Huang Shi (2008)
* Dragonball Evolution (2009)
* Confucio (Confucius) (2010)
* Shanghai (2010)
* Let the Bullets Fly (2010)



separatori03



BILLY ZANE


billyzane2



Billy Zane nome completo William George Zane Jr. (Chicago, 24 febbraio 1966)
è un attore e regista statunitense.

Attore di origini greche (il suo cognome originale era infatti Zanikopoulos,
che il nonno decise di cambiare nel più semplice Zane). Alto 185 cm, la sua
fama è dovuta soprattutto per il ruolo di Caledon Hockley, il fidanzato
imposto a Rose (impersonata da Kate Winslet) nel film Titanic.

Precedentemente la pellicola che aveva dato notorietà all'attore è stata
Ore 10: Calma piatta (titolo originale Dead Calm) del 1989 nel quale
interpretava la parte di uno psicopatico che sequestra una coppia
(Nicole Kidman e Sam Neill) a bordo della propria barca. Zane ha inoltre
interpretato il ruolo di un amico del bullo Biff in Ritorno al Futuro e
Ritorno al futuro: Parte II del regista Robert Zemeckis, ed è stato
protagonista del film The Phantom. Nel 1990 prende parte al famoso
film Memphis Belle come componente dell'equipaggio dell'aereo.

Ha inoltre partecipato alla serie televisiva Streghe, nella settima
stagione, nel ruolo di Drake. Ha interpretato il ruolo del protagonista
nel film di Ezio Greggio Il silenzio dei prosciutti e ha inoltre recitato
nella serie Twin Peaks, ricoprendo il ruolo di Jack Justice Wheeler
nella parte finale della seconda stagione. Nel 2008 ha pertecipato
alla seconda stagione della sitcom Samantha chi? nel ruolo del milionario
Winston Funk.


Filmografia

* Ritorno al futuro (1985)
* Critters, gli extraroditori (1986)
* Ritorno al futuro: Parte II (1989)
* Ore 10: Calma piatta (1989)
* Going Overboard (1989)
* Memphis Belle (1990)
* Miliardi (1990)
* Orlando (1992)
* Posse - La Leggenda di Jessie Lee (1992)
* Tombstone (1993)
* One Shot One Kill - A colpo Sicuro (1993)
* Poetic Justice (1993)
* Il silenzio dei prosciutti (1994)
* Only You - Amore a prima vista (1994)
* Il cavaliere del male (1995)
* The Phantom (1996)
* Acque profonde (1996)
* Titanic (1997)
* Delitto imperfetto (1998)
* Pocahontas II - Viaggio nel nuovo mondo (1998)
* Cleopatra (1999)
* L'altra dimensione (2000)
* Zoolander (2001)
* Morgan's Ferry (2001)
* CQ (2001)
* The Believer (2001)
* Invincible (2001)
* Landspeed - Massima velocità (2002)
* The Kiss (2003)
* Bloodrayne (2005)
* The Last Drop (2005)
* Kurtlar Vadisi Irak (2006)
* L'isola dei sopravvissuti (2006)
* The Mad (2007)
* Magic Man (2010)
* The Roommate - Il terrore ti dorme accanto , regia di C.E.Christiansen (2011)
* Sniper 4 - Bersaglio Mortale (1993)



separatori03



Edited by ^Spartakus^ - 7/1/2012, 21:04
 
PM Email  Top
2 replies since 29/11/2011, 12:02
 
Reply